Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Il Capo del Corpo di Commissariato Aeronautico

Il Generale Ispettore C.C.r.n. Sergio Walter Maria LI GRECI, nato a Caltanissetta il 6 aprile 1961 e laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli nel 1985, si è arruolato con il grado di Tenente in S.P.E. del Corpo di Commissariato dell'Aeronautica Militare, ruolo Commissariato, con anzianità di grado dal 31 luglio 1986.

Destinato al Comando 5° Stormo di Rimini dal 1° settembre 1986 è stato successivamente trasferito al Comando 51° Stormo di Istrana, ove ha prestato servizio dall'8 aprile 1987 al 19 febbraio 1997 con il grado di Tenente sino alla promozione al grado di Maggiore ed ha svolto diversi incarichi tra cui: Capo Sezione Gestione Denaro e Ufficiale Rogante e Capo del Servizio Amministrativo.

Trasferito nel febbraio 1997 a Roma, ha ricoperto numerosi incarichi, presso lo Stato Maggiore dell'Aeronautica come Capo della 3^ Sezione del 5° Ufficio Affari Giuridici e Capo Ufficio del 5° Ufficio Affari Giuridici del 1° Reparto. Successivamente impiegato presso lo Stato Maggiore della Difesa come Capo della Sezione Condizione Militare dell'Ufficio Condizione Militare e Capo della Sezione Studi Documentazione Personale nell'ambito del 1° Reparto e successivamente negli incarichi di Capo della Sezione Affari Legali Amministrativi e Consulenza dell'Ufficio Generale Affari Giuridici, Capo Ufficio Affari Giuridici e, infine, Vice Capo Ufficio Generale dell'Ufficio Generale Affari Giuridici dello Stato Maggiore della Difesa.

Il Gen. Isp. LI GRECI è stato Tutor ISSMI presso il Centro Alti Studi della Difesa nell'anno 2002.

Dal 10 febbraio 2010 al 06 agosto 2010 è stato Direttore del Centro Amministrativo di Intendenza Interforze in Afghanistan nel quadro dell'operazione NATO "ISAF".

Il 01 luglio 2017 è stato promosso al grado di Brigadier Generale.

Ha ricoperto l'incarico di responsabile di progetto in DIPMA dal 1° giugno 2017 al 16 luglio 2018.

Dal 17 luglio 2018 al 21 febbraio 2019 è stato Capo Ufficio del Capo del Corpo di Commissariato Aeronautico.

Dal 19 marzo 2019 al 28 febbraio 2022 è stato Capo dell'Ufficio Generale di Coordinamento della Prevenzione Antinfortunistica e della Tutela Ambientale.

Il 25 novembre 2021 ha assunto l'incarico di Capo Ufficio Generale del Centro di Responsabilità amministrativa dell'Aeronautica Militare.

Dal 08 marzo 2022 è il Capo del Corpo di Commissariato dell'Aeronautica.

Nel corso della carriera il Generale Ispettore LI GRECI ha frequentato numerosi corsi, tra i quali il 32° Corso Ufficiali Commissari in SPE presso la SGA/SAAM di Firenze, il 10° corso di Studi Superiori per la formazione di consulenti legislativi presso l'Istituto per la Documentazione e gli Studi Legislativi, il 4° corso Superiore di Stato Maggiore Interforze, il 3° corso Interforze di Diritto Internazionale Umanitario e di Diritto delle Operazioni Militari, il corso Master in Studi Internazionali Strategico – Militari presso il CASD, il corso Tutor presso il CASD di Roma, il 6° corso di perfezionamento per Ufficiali CCrn presso l'Avvocatura Generale dello Stato e la 68^ Sessione di Studio IASD presso il CASD.

Il Gen. Isp. C.C.r.n LI GRECI, è insignito delle seguenti onorificenze: Medaglia Mauriziana, medaglia NATO per i servizi resi in Ex - Jugoslavia durante il periodo dal 01 luglio 1992 al 28 febbraio 1997, medaglia Non Article 5 NATO per i servizi resi con la NATO nelle operazioni ISAF nel 2010, croce commemorativa per la partecipazione alle operazioni di concorso al mantenimento della sicurezza internazionale nell'ambito delle operazioni militari svolte con le Forze Armate nazionali a favore della pacificazione in Afghanistan, l'onorificenza di Cavaliere dell'ordine al merito della Repubblica Italiana, medaglia d'oro al merito di lungo comando e croce d'oro con stelletta per anzianità di servizio militare.

Nel corso della carriera gli sono stati tributati vari elogi ed encomi, alcuni di questi nell'espletamento di incarichi svolti in Teatro Operativo. Tra i riconoscimenti, figurano inoltre anche quelli tributati da Ufficiali Generali dell'Esercito e dell'Arma dei Carabinieri.

E' sposato con la Signora Donatella ed ha una figlia, Giulia.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.