Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Reparto DAMI
Reparto DAMI

Missione 

Il Reparto Difesa Aerea Missilistica Integrata (ReDAMI) ha come compito principale quello di assicurare un'efficace ed efficiente direzione e coordinamento di tutte le attività addestrative, esercitative ed operative dei dipendenti Gruppi Radar sia nel contesto NATO, sia in quelli nazionali, garantendo sempre le funzioni di Difesa Aerea e Missilistica Integrata.

Dal ReDAMI dipendono:

In ambito NATO, questi due Gruppi sono inseriti nello IA&MDS (IntegratedAir&MissileDefence System), dove operano alle dipendenze del CAOC (Combined Air Operation Center) di Torrejon in Spagna. 

Il ReDAMI di Poggio Renatico, per il tramite dei dipendenti Gruppi Radar, assicura24 ore al giorno 365 giorni l'anno, la sorveglianza e la difesa dello spazio aereo nazionale in maniera continuativa attraverso un sistema di radar e velivoli intercettori integrato nella NATO sin dal tempo di pace. 


Storia 

Il Reparto DAMI è nato il 15 marzo 2017, data in cui è stata sancita la riorganizzazione dell'ARS (Air Control Centre, Recognized Air Picture Production Centre, Sensor Fusion Post) in Reparto Difesa Aerea Missilistica Integrata (ReDAMI). L'ARS di Poggio Renatico nasce quale primo sito di difesa aerea, tra i Paesi del Patto Atlantico, ad impiegare il nuovo sistema NATO Air Command and Control System (ACCS) in un contesto operativo reale. L'ACCS sostituirà, nel prossimo futuro, gli attuali sistemi per il Comando e Controllo della Difesa Aerea in dotazione all'Aeronautica Militare e alla NATO permettendo di gestire, con un'unica interfaccia software, le missioni aeree sia nella fase di pianificazione che in quella di esecuzione.

Al Reparto Difesa Aerea Missilistica Integrata sono assegnate funzioni di coordinamento e supervisione delle due unità operative italiane integrate nella catena di comando e controllo di Difesa Aerea Nazionale e NATO, ereditando  le mansioni e i compiti svolti dal Centro Coordinamento Gruppi Radar (CCGRAM), precedentemente costituito al fine di svolgere parte delle mansioni riconducibili al settore della Difesa Aerea Integrata in origine assegnate all'Ispettorato delle Telecomunicazioni e Assistenza al Volo (ITAV).

Il Reparto Difesa Aerea Missilistica Integrata, nell'ambito della riorganizzazione organica del Comando Operazioni Aerospaziali, dal 12 aprile 2021è stato posto alle dipendenze della neo costituita Brigata Controllo Aerospazio.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.