Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cyber: Workshop Data Management, Data Governance and Data Security
Cyber: Workshop Data Management, Data Governance and Data Security
26/05/2022
Reparto Sistemi Informativi Automatizzati
Lgt. Alessio Perri

Giovedì 26 maggio, presso la sala conferenze del Reparto Sistemi Informativi Automatizzati (RESIA), alla presenza del Comandante Logistico A.M., Generale di Squadra Aerea Roberto Comelli, dei Vertici di Forza Armata, di personalità del mondo accademico, dell'Istituzione civile e dell'industria privata, ha avuto luogo l'iniziativa denominata "Workshop Data Management, Data Governance and Data Security".

L'evento, organizzato dalla 3^ Divisione del Comando Logistico A.M. e presieduto dal Gen. di Brigata Vincenzo Falzarano, rientra nel quadro delle numerose attività dell'Alto Comando dedicate al processo di trasformazione e innovazione digitale, denominato "Smart Wing", finalizzate al miglioramento dei processi organizzativi e operativi della Forza Armata, attraverso percorsi di studio, progettazione e scouting tecnologico orientati all'incremento della capacità di gestione, conservazione e utilizzo in sicurezza dei dati in unità complesse quale l'Aeronautica Militare.     

L'evento si è aperto con il saluto di indirizzo in videoconferenza del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti che, nel dare il benvenuto ai numerosi ospiti, ha presentato i principali e programmatici obiettivi della Forza Armata in tema di Digital Trasformation evidenzaindo che "[...] la trasformazione e l'innovazione digitale impone alla Forza Armata di intraprendere un fondamentale processo evolutivo con la consapevolezza dei propri limiti e con linee di indirizzo chiare [...]. La Data Governance, Data Management e Data Security sono, e saranno nell'imminente futuro, i processi interfunzionali di cui l'Aeronautica Militare dovrà acquisirne la capacità per arrivare allo sviluppo di specifiche e innovative capacità aerospaziali, in stretta sinergia con il mondo accademico e industriale. È importante rafforzare la triade dello sviluppo, rapporto imprescindibile tra istituzioni, industria e mondo accademico".

Il Gen. Comelli, nel ribadire l'importanza di avere una Forza Armata al passo con il progresso tecnologico, rileva come è necessario lo sforzo corale per offrire una maggiore profondità di crescita e una maggiore comprensione della tecnologia e sviluppo di capacità per affrontare le nuove sfide, cimentarsi in nuovi domini che sino a ieri sembravano incomprensibili e inarrivabili per cui "[...] l'innovazione e trasformazione tecnologica è un'opportunità per l'intero sistema Paese a cui non possiamo farci trovare impreparati".

L'evento è poi proseguito con l'intervento del Generale Falzarano che, nel sottolineare il valore strategico della capacità di gestione e sicurezza dei dati quali fattori abilitanti dell'innovazione digitale, ha introdotto i rappresentanti delle Istituzioni civili presenti, Consigliere Donzelli per la Direzione Generale - Ufficio per l'indirizzo tecnologico della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Dott. Fedeli dell'Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT), il rappresentante del mondo accademico, Prof. Romano dell'Università Federico II Napoli e i partner dell'industria civile delle società Accentur, SAS, DEAS, R1 Group/GWAY e Major Bit Consulting che hanno illustrato alla platea presente il loro approccio  di governance, management e security date.

A termine dell'evento il Gen. Falzarano nel ringraziare le autorità militari e civili intervenute, ha voluto sottolineare come per riuscire a raggiungere gli obiettivi legati all'innovazione digitale è indispensabile assicurarsi che tutte le informazioni a disposizione concorrano ad alimentare un patrimonio condiviso, protetto e in grado di fornire conoscenza. Affinché ciò accada devono essere definite precise linee guida operative, inclusi ruoli e responsabilità, ambiti e priorità d'applicazione, processi e scelte tecnologiche "Il workshop ha inteso fornire una panoramica sui vari approcci alla Data Governance con particolare riferimento all'Aeronautica Militare, alle altre Pubbliche Amministrazioni, al mondo accademico ed industriale".

Il Reparto Sistemi Informativi Automatizzati ha sede nella prestigiosa area del parco archeologico dell'Appia Antica e opera alle dipendenze della 3ª Divisione del Comando Logistico A.M.. Oltre alla mission di progettare, realizzare e gestire i sistemi e le reti telematiche non classificate delle aree funzionali dell'Aeronautica Militare, è deputato alla "Cyber Defence" della Forza Armata, espleta le funzioni di "Computer Emergency Response Team" (CERT), e provvede all'addestramento basico del personale nell'ambito dell'Information Communication Technology (I.C.T.).

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.