Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Una volata da minimo standard per i prossimi Mondiali per il velocista del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare
Una volata da minimo standard per i prossimi Mondiali per il velocista del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare
26/01/2022
COMANDO AERONAUTICA MILITARE ROMA
Magg. Tiziano BOLOTTI

Atletica leggera

Ad Ancona, domenica 23 gennaio, si è concluso il Meeting Nazionale Indoor, nel quale il 1° Aviere Scelto Mohad Ali' Sheik Abdikadar inizia il suo 2022 agonistico nella stagione indoor nel migliore dei modi, con il crono di 3'41"79 nei 1500 metri, perdendo di soli 8 decimi la volata finale e giungendo alle spalle di Joao Neves Junior Capistrano Mari Bussotti (C.S. Esercito). Uno strepitoso successo dell'Av.C. Giovanni Galbieri, che disintegra il suo primato personale, scendendo addirittura a 6"60, con un'undicesima prestazione all-time mai ottenuta da un italiano nei 60 metri piani e lo standard minimo per poter partecipare ai prossimi Campionati Mondiali indoor, che si disputeranno a Belgrado a marzo. Il 29enne veronese del Centro Sportivo AM, ex-campione europeo under 23 dei 100mt e bronzo mondiale under 18 nel 2009, ha perseverato nell'impegno e negli allenamenti, nonostante gli infortuni che hanno caratterizzato il suo percorso degli ultimi anni, ritrovando la sua forma migliore e iscrivendolo tra i probabili partecipanti ai prossimi Mondiali. A Bergamo, ad un meeting nazionale, il Primo Aviere Alessia Pavese si classifica al 2° posto nei 60 metri, col tempo di 7"57.

Tiro con l'arco

Il weekend appena trascorso ha visto impegnati anche i nostri arcieri all'Indoor World Series di tiro con l'arco 2022, a Nimes (Francia). Per molti è stata una prova generale importante in vista della rassegna continentale indoor in programma a Lasko (Slovenia) il prossimo febbraio. Discreta prova nell'arco olimpico per i Primi Avieri Marco Morello e Davide Pasqualucci che chiudo il torneo rispettivamente all'8° e al 17° posto. Ottima prova dell'Aviere Scelto Federico Musolesi, che si è arreso 3 a 7 nella finale per il terzo posto al croato Alen Remar


ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.