Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > ONU, World Food Programme: partito da Brindisi volo umanitario per l'Etiopia
ONU, World Food Programme: partito da Brindisi volo umanitario per l'Etiopia
15/04/2021
Distaccamento AM Brindisi
T.Col. Neville Rossi

E' partito dal distaccamento AM di Brindisi, lo scorso giovedì 15 aprile 2021, il volo umanitario organizzato dal World Food Programme delle Nazioni Unite (WFP) a favore della Croce Rossa Internazionale che opera in Etiopia, Paese colpito da conflitti e violenze.

Il velivolo Antonov12 proveniente dall'Ucraina e operante per conto dell'ONU, è atterrato intorno alle ore 11 a Brindisi, per poi ripartire dopo circa due ore alla volta dell'aeroporto di Makellè (Etiopia), dopo aver imbarcato 30 europallets contenenti medicinali e kit medico-sanitari messi a disposizione del Paese africano dalla Cooperazione Italiana e dal WFP.

La prontezza ed il supporto fornito dal personale del Nucleo Supporto Servizi Operativi del Distaccamento AM brindisino, del personale dell'Air Terminal Operation Center (ATOC) e dell'Assistenza Velivoli di Passaggio ha contribuito alla buona riuscita di tutte le operazioni propedeutiche al carico del velivolo, confermando la base pugliese quale modello di efficienza e tempestività nel rispondere rapidamente ad alcune fra le più gravi emergenze che colpiscono diverse aree del Pianeta. Il personale dell'Infermeria del Distaccamento Aeroportuale ha inoltre garantito che tutte le operazioni, a partire dal rilevamento della temperatura corporea dell'equipaggio subito dopo l'apertura del portellone di carico, venissero svolte nel rispetto delle norme di contenimento della pandemia COVID19.

Il trasporto aereo con il Servizio Aereo Umanitario delle Nazioni Unite raggiunge oggi oltre 280 destinazioni in tutto il mondo ed è solo uno dei servizi forniti dal WFP all'intera comunità umanitaria. La decisione del WFP e del governo italiano di aprire la prima Base di Pronto Intervento Umanitario (UNHRD) a Brindisi risale al 2001. Il successo della base di Brindisi ha fatto sì che altre basi dello stesso tipo venissero man mano aperte anche in altre aree strategiche del mondo.

 

Leggi la notizia anche sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Il World Food Programme (WFP), la cui sede è a Roma, è la principale organizzazione umanitaria e agenzia delle Nazioni Unite impegnata a salvare e migliorare le vite, fornendo assistenza alimentare nelle emergenze e lavorando con le comunità per migliorarne la nutrizione e costruirne la resilienza.

Per i suoi sforzi nel combattere la fame, per il suo contributo nel migliorare le condizioni per la pace nelle aree colpite da conflitti e per la sua azione nel guidare gli sforzi per prevenire l'uso della fame come arma di guerra e conflitto, il WFP è stato insignito del Premio Nobel per la Pace 2020.

 

Potrebbero interessarti anche:

17° Stormo Incursori: addestramento con gli operatori dell'Agenzia World Food Programme delle Nazioni Unite

Brindisi festeggia il 25° Anniversario della Costituzione del Centro Servizi Globale delle Nazioni Unite

Vaccino Covid-19: a Taranto attivato il Presidio Vaccinale della Difesa presso la Scuola Volontari AM

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.