Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cultura: a Palazzo Aeronautica la 6ª edizione dei Premi Nazionali della pubblicistica storico-militare
Cultura: a Palazzo Aeronautica la 6ª edizione dei Premi Nazionali della pubblicistica storico-militare
21/11/2022
5° Reparto "Comunicazione"
Ufficio Pubblica Informazione

Venerdì 18 ottobre a Roma, presso l’auditorium di Palazzo Aeronautica, si è svolta la 6ª edizione dei Premi Nazionali della pubblicistica storico-militare, promossa dall’IUISM, l’Istituto Italiano di Uniformologia Iconografia e Pubblicistica Storico Militare "Quinto Cenni" di Roma con il patrocinio del Ministero della Difesa.

L’iniziativa, unica nel suo genere in Italia, costituisce un apprezzato momento di incontro tra diversi cultori ed esperti della materia (storici, militari, studiosi)  uniti dal comune interesse per la storia,  le tradizioni e la scienza uniformologica e militare.

L’evento si è svolto alla presenza del Presidente dello IUISM, dott. Paolo Pierantozzi, e del Capo del 5° Reparto "Comunicazione" dello Stato Maggiore Aeronautica, Generale di Brigata Aerea Giovanni Francesco Adamo.

In apertura dell’evento, il Generale Adamo dopo aver salutato tutti gli ospiti anche a nome del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, si è detto "particolarmente orgoglioso di poter ospitare questa importante edizione a Palazzo Aeronautica, sede dello Stato Maggiore dell’Aeronautica." Nel suo discorso ha poi sottolineato: "l’importanza della collaborazione con l’IUISM che consente alle Forze Armata e a tutte le istituzioni di far conoscere quanto fanno al servizio del Paese".

Nel corso dell’evento, presentato dalla giornalista del TG1 Valeria Cucchiaroni, sono stati conferiti numerosi riconoscimenti a istituzioni militari e civili, ad enti e aziende, a associazioni e a personalità della vita militare e civile che si sono distinte, nel corso del 2022, nella produzione editoriale, cinematografica, filatelica e numismatica.

L’Aeronautica Militare è stata premiata in tre distinte categorie. In particolare, lo Stato Maggiore Aeronautica ha ricevuto il premio con miglior calendario 2022 ed il premio speciale Libro 2022 con il volume "Palazzo Aeronautica. 1931-2021"; il 60° Stormo di Guidonia ha invece ricevuto il Premio cultura 2022 per l’importante attività di educazione e diffusione della cultura aeronautica rivolte ai giovani studenti con i corsi di cultura aeronautica, facendo vivere dal vivo la dimensione del volo.

"Il premio che noi assegniamo è rivolto alle pubblicazioni ed ai prodotti editoriali che rappresentano lo specchio di quello le istituzioni: eccellenza e competenza che operano concretamente per quello che tutti noi conosciamo come Sistema Paese." Queste le parole del dott. Paolo Pierantozzi, presidente dello IUISM.  

Oltre all’Aeronautica Militare sono stati consegnati premi al Ministro della Difesa, Esercito Italiano, Marina Militare, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta, Istituto Geografico Militare, Istituto Luce e la Pontificia Accademia Mariana Internazionale. Inoltre è stato premiato anche il Ten. Col. Marco Armando Iannuzzi con il Premio Atleta militare paralimpico ed il 1° Luogotenente Amato e l’Architetto Consuelo Mastelloni con il Premio Speiciale Libro 2022.

L’evento si è concluso con la donazione da parte del Presidente dello IUISM allo Stato Maggiore dell’Aeronautica di un’opera pittorica, realizzata dal Maestro Ercole Furia, raffigurante una formazioni di MB-339 sul golfo di Napoli.


​Lo IUISM, presieduto dal dott. Paolo Pierantozzi, si occupa attivamente di studio e ricerca nell’ambito delle materie inerenti l’uniformologia e la pubblicistica militare. L’Istituto è membro di molte organizzazioni storiche e culturali sia in Italia che all’estero. Tra gli scopi e le finalità dello IUISM: la promozione e il coordinamento della ricerca storico-militare degli argomenti in essere in tutto il mondo. L’Istituto si propone di essere una piattaforma condivisa per lo scambio di idee e pareri tra studiosi ed esperti della materia, ed è rappresentato, tramite i suoi componenti, in numerose commissioni di studio nazionali.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.