Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Delegazione nigeriana in visita all’Aeroporto di Pratica di Mare
Delegazione nigeriana in visita all’Aeroporto di Pratica di Mare
10/11/2022
Comando Squadra Aerea
Magg. Giuseppe Evangelista - Serg. Magg. Aiutante Gianluigi Macchiarella - SM Alessandra Tirelli - Magg. Luca Giuditta - Lgt. Ennio Calabro

Giovedì 10 novembre 2022, una delegazione dello Stato Maggiore della Difesa Nigeriana ha visitato presso l'Aeroporto di Pratica di Mare, il Centro Informazioni Geotopografiche Aeronautiche (C.I.G.A.), il 14° Stormo, il Centro Addestramento Equipaggi – Multi Crew e la Divisone Aerea di Sperimentazione Aeronautica e Spaziale (D.A.S.A.S.) nell'ambito del 2nd Bilateral Staff Talks tra Italia e Nigeria. La Delegazione è stata accolta dal Comandante la 9ª Brigata Aerea ISTAR-EW Gen. B.A. Danilo Morando.

Il Gen. B.A. Morando, nel dare il benvenuto presso la 9ª Brigata Aerea, ha brevemente delineato come il Reparto esprime le capacità ISTAR della Forza Armata attraverso la direzione dei suoi tre Enti dipendenti tra cui, appunto, il CIGA.

È stato presentato, poi, un briefing esplicativo sulla mission e la vision del Centro, dando un quadro delle molteplici attività che coinvolgono le varie aree tecniche, mettendo in risalto i crescenti impegni che derivano dalle esigenze informative degli attuali scenari operativi che esigono la fruibilità di capacità geospaziali (cartografia, immagini, data base, informazioni aeronautiche, servizi alla navigazione aerea, ecc..), sempre più tempestive, rilevanti, accurate e certificate. Sono state illustrate anche le attività del Gruppo Analisi Immagini Operative (GrAIO) che opera nel settore ISR (Intelligence, Surveillance and Reconnaissance) con il compito di ottimizzare i processi di analisi ed elaborazione dei dati immagine provenienti dai sensori di ricognizione e sorveglianza di Forza Armata. La delegazione ha poi visitato i laboratori cartografici del Servizio Elaborazioni geotopografiche dove sono stati mostrati i processi produttivi per la realizzazione delle serie cartografiche di competenza del Centro, destinate sia ad usi civili sia per il supporto alla pianificazione e condotta delle attività operative dell'Aeronautica Militare e della Difesa Italiana.

La visita è poi proseguita presso il 14° Stormo, dove la delegazione è stata accolta dal Comandante, Colonnello Luca Mazzini, che ha illustrato l'organizzazione e le diverse capacità operative dello Stormo, che, con il suo ampio spettro di impiego, è a supporto di numerose attività dell'Aeronautica Militare e del comparto Difesa. E' stato illustrato il velivolo CAEW (Conformal Airborne Early Warning), velivolo con a bordo multi-sensori con funzioni di sorveglianza aerea, comando, controllo e comunicazioni, strumentale alla supremazia aerea e al supporto alle forze di terra.  Successivamente la delegazione ha potuto apprezzare in linea volo i velivoli KC-767A, con i quali vengono condotte missioni di rifornimento in volo, trasporto strategico e trasporto in bio-contenimento.

Successivamente è stato compito del Col. Alessandro Iaia, Comandante del CAE Multi Crew, di illustrare l'organizzazione della Scuola di Volo dell'Aeronautica Militare che forma piloti militari, italiani e stranieri, destinati ai velivoli da trasporto. La delegazione nigeriana si è dimostrata particolarmente interessata al tipo di addestramento al volo erogato dal reparto con il velivolo P.180 Avanti, in accordo agli standard europei di formazione sanciti da un programma chiamato European Undergraduate Military Transport Pilot Training (EUMTPT) recentemente conclusosi e con il quale il Centro ha assunto il titolo di European Defence Airlift School (EDAS Italy).

La visita è proseguita poi presso la Divisione Aerea di Sperimentazione Aeronautica e Spaziale (DASAS), dove la delegazione è stata accolta, al suo arrivo, dal Comandante, Gen. D.A. Alessandro De Lorenzo.

Dopo il benvenuto del Comandante e una breve presentazione sulle principali attività svolte dalla DASAS e dai sei Reparti dipendenti, la delegazione si è spostata presso la linea volo del Reparto Sperimentale di Volo, uno dei Reparti dipendenti, per la parte conclusiva della visita all'aeroporto di Pratica di Mare. Qui il personale presente, guidato dal Comandante del Reparto, Col. Fabio De Michele, ha illustrato le principali attività svolte e le caratteristiche tecniche dei velivoli presenti. La delegazione nigeriana ha dimostrato vivo interesse e apprezzamento ed ha manifestato grande soddisfazione per la giornata trascorsa presso l'aeroporto romano.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.