Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Eurofighter: un volo da record sui cieli dell'Iraq
Eurofighter: un volo da record sui cieli dell'Iraq
19/04/2022
Stato Maggiore della Difesa
Ufficio Pubblica Informazione

Il 14 aprile, nell’ambito della missione Inherent Resolve, due velivoli del Task Group Typhoon in forza all’Italian National Contingent Command – Air in Kuwait, hanno effettuato una missione operativa di ricognizione aerea sui cieli dell’Iraq della durata di ben 8 ore dal decollo all’atterraggio.

La linea Eurofighter dell’Aeronautica Militare ha raggiunto un nuovo importante traguardo a dimostrazione dell’affidabilità e delle consolidate capacità operative maturate dal velivolo F-2000.

Questo importante risultato, che sancisce un vero e proprio record, è stato possibile grazie a molteplici operazioni di rifornimento in volo tramite assetti aerei della Coalizione e ha dato prova della persistenza e dell’efficacia esprimibili dal sistema d’arma.

Il velivolo F-2000, in dotazione al Task Group Typhoon si colloca tra i molteplici assetti dell’Aeronautica Militare assegnati alla Task Force Air, componente operativa dell’IT NCC-AIR, per l’espletamento della missione assegnata all’interno dell’Operazione multinazionale “Inherent Resolve”, in cui si sviluppa l’Operazione nazionale “Prima Parthica”.

L’Eurofighter è un aeromobile di ultima generazione, uno dei più avanzati aerei da combattimento mai sviluppato in Europa, in grado di offrire capacità operative di ampio respiro e un’efficacia impareggiabile nel settore della Difesa Aerea.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.