Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > F35: siglato protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli per le operazioni doganali
F35: siglato protocollo d'intesa con l'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli per le operazioni doganali
11/04/2022
Comando Logistico
Servizio dei Supporti
E’ stato siglato nel pomeriggio dello scorso 11 aprile, presso Palazzo Guidoni, sede istituzionale del Segretariato Generale della Difesa (SGD), situato sull’aeroporto militare di Centocelle a Roma, un protocollo d’intesa tra il Direttore dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, Marcello Minenna e il Segretario Generale della Difesa/DNA, Generale di Corpo d’Armata Luciano Portolano, finalizzato a snellire i carichi di lavoro delle Forze Armate attraverso la facilitazione delle operazioni doganali dei materiali necessari alla manutenzione, riparazione e aggiornamento dei velivoli di quinta generazione F-35 dell’Aeronautica Militare e della Marina Militare.
 
Grazie a tale accordo, infatti, l’Aeronautica Militare e la Marina Militare, saranno delegate dal SGD all’emissione del certificato di esenzione daziaria previsto dal Regolamento Europeo n.150/2003, permettendo una significativa compressione delle tempistiche di gestione delle pratiche amministrative, in previsione della graduale espansione della flotta F-35 e del conseguente incremento dei materiali in transito da e verso i reparti di volo. Per alcune tipologie di materiali sarà possibile inoltre utilizzare anche il cosiddetto Form NATO 302, velocizzando, semplificando e comprimendo ancor più le attività e le tempistiche a carico sia del comparto militare che dell’autorità doganale. 
 
Con la firma del protocollo si giunge alla favorevole conclusione di un iter negoziale molto complesso, sia per la natura della stessa materia doganale che regolamenta la movimentazione internazionale di materiale d’armamento proveniente (tutto o in parte) dagli USA, sia in relazione ai diversi stakeholder comunitari e nazionali coinvolti nel processo. In tale contesto è da evidenziare il contributo del Servizio dei Supporti del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare che, anche attraverso personale esperto proveniente dai dipendenti Centro Tecnico Rifornimenti (CTR) e 1° Gruppo Ricezione e Smistamento (GRS), ha partecipato concretamente alla stesura del testo, in virtù della pluriennale competenza acquisita nel settore doganale nell’ambito dei programmi internazionali, quali Tornado ed Eurofighter, e nelle operazioni fuori dai confini nazionali.

Il documento condiviso tra il Ministero della Difesa e l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli costituisce un esempio efficace di sinergia tra Istituzioni, testimonianza pragmatica dell’agire come sistema Paese
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.