Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Cambio di Comando: nuova guida al Distaccamento Aeronautico di Otranto
Cambio di Comando: nuova guida al Distaccamento Aeronautico di Otranto
18/01/2022
Distaccamento Aeronautico Otranto
1° Luogotenente Antonio D'Ostuni
Martedì 18 gennaio, presso il Distaccamento Aeronautico di Otranto, ha avuto luogo la cerimonia di cambio Comando tra il Tenente Colonnello Francesco Ferente, Comandante uscente, ed il Tenente Colonnello Bruno Centonze, Comandante subentrante.

All'evento, presieduto dal Generale di Brigata Romeo Paternò, Vice Comandante delle Scuole dell’A.M./3^ R.A. di Bari, svoltosi nel rigoroso rispetto delle misure precauzionali imposte dall’emergenza sanitaria legata al COVID-19, hanno partecipato Autorità militari, civili e religiose del territorio, tra le quali Monsignor Donato Negro, Arcivescovo di Otranto e il Sindaco della cittadina, Dottor Pierpaolo Cariddi. 

Il Tenente Colonnello Francesco Ferente, ha ceduto il comando dopo ben 7 anni e mezzo alla guida del Reparto per andare a ricoprire un incarico presso il 61° Stormo di Lecce.

Nel corso del suo discorso, il Tenente Colonnello Ferente, nel ringraziare tutto il personale per la collaborazione offerta, per il supporto sempre garantito e per la professionalità costantemente evidenziata, ha sottolineato che durante il suo periodo di comando ha “sempre anteposto l’essere all’apparire, privilegiando la concretezza e soprattutto i rapporti umani […] compiendo il proprio dovere, accompagnato sempre da una giusta dose di umanità, buon senso ed educazione […] ponendosi in ascolto di tutti, in un incessante dialogo per comprendere i problemi, cercare le soluzioni, capire e rimuovere gli errori, sostenere sempre con entusiasmo l’essere umano, la persona. Questa dovrebbe esser la forza dell’autorevolezza che nutre le Istituzioni […]".

Il Tenente Colonnello Centonze, a sua volta, nel suo discorso di insediamento, ha voluto sottolineare quanto forte ed indissolubile sia il suo legame con la terra d’Otranto, non solo per le sue origini salentine, ma soprattutto per le pregresse esperienze professionali nell’ambito della Difesa Aerea  Missilistica Integrata.

A conclusione del suo intervento, passaggio fondamentale è stato quello rivolto agli uomini e donne del Distaccamento: “Ci aspettano grandi sfide, e noi sapremo coglierle e vincerle anche in questo momento storico non facile, come quello che stiamo vivendo.

Il Generale Paternò – ringraziando il T.Col. Ferente per aver guidato il Distaccamento con appassionata partecipazione, continua dedizione e ferma decisione – ha rimarcato:”[…] Il cambio al vertice di un Reparto rappresenta un evento fisiologico nella sua vita. Con esso, infatti, si prosegue nel solco della continuità della condivisione dei valori e degli ideali che rappresentano le fondamenta su cui si basa la nostra Forza Armata. Contemporaneamente viene assicurata nuova linfa ed energia, frutto delle diverse esperienze dei Comandanti che si avvicendano, accrescendo, così, il patrimonio di professionalità del personale e dando spazio a nuove idee, che alimentano la dinamicità e la crescita del Reparto chiamato quotidianamente a rispondere a nuove sfide […]”. Infine ha rivolto un augurio al T.Col Centonze: “[…] Nella tua azione di comando potrai contare sull’incondizionato supporto del Comando delle Scuole e sul sostegno di tutta la Forza Armata. Sono altrettanto certo che potrai fare affidamento sulla partecipazione generosa e capace di tutto il personale […]”.

Il Distaccamento Aeronautico nasce il 1° luglio 2012 a seguito dei provvedimenti di riordino adottati dall’Aeronautica Militare. E’ Ente di nuova costituzione discendente dalla riorganizzazione del 32° Gruppo Radar in 136^ Squadriglia Radar Remota.

Oggi, alla luce del nuovo assetto organizzativo delle Forze Armate, il Distaccamento Aeronautico dipende dal Comando delle Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea.

La missione assegnata al Distaccamento Aeronautico di Otranto è quella di provvedere alle azioni di competenza concernenti la normativa per la gestione degli organismi che espletano, nell’ambito dell’Amministrazione Difesa, attivita’ di protezione sociale a favore degli appartenenti alle Forze Armate ed ai loro familiari e contestualmente assicurare il supporto logistico-amministrativo alla 136^ Squadriglia Radar Remota di Otranto.
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.