Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Rivista Aeronautica n. 1/2021
   

Cari lettori,


ci siamo congedati alla fine dell'annus horribilis, come ormai lo chiamiamo, con l'augurio che il 2021 potesse segnare finalmente una svolta nella vita di noi tutti, liberandoci da questa "nuova normalità" alla quale per il momento siamo condannati. In effetti, vediamo oggi i frutti dell'impegno dei cittadini e delle Istituzioni, non ultima la Difesa, da subito in prima linea in questa emergenza, ma sappiamo tutti che ci vorranno ancora tenacia e comportamenti responsabili perché questa pandemia possa diventare solo un brutto ricordo da lasciarsi per sempre alle spalle.

Ecco allora che vorrei "inaugurare" questo 2021 invitando tutti a tenere duro e a pensare positivo. E in questo senso credo possa esserci d'aiuto l'immagine delle "Frecce Tricolori" che domenica 14 febbraio hanno steso il Tricolore più lungo del mondo sopra i cieli di Cortina in occasione di una delle gare più iconiche dei Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021, la discesa libera maschile. Uno spettacolo reso ancora più emozionante dal cielo particolarmente limpido che ha incorniciato gli MB.339 mentre stendevano nel cielo della "Regina delle Dolomiti" il verde, il bianco e il rosso della nostra Bandiera. Non succedeva da 40 anni, dai Mondiali di Bob del 1981.

Preparazione, velocità, tecnologia e spirito di squadra sono solo alcuni degli elementi che accomunano gli atleti dello sci alpino ed il personale delle "Frecce Tricolori", e più in generale dell'Aeronautica Militare. Quello di Cortina è stato per la PAN il primo sorvolo del 2021, preludio di una stagione acrobatica che culminerà nei festeggiamenti per il 60° anniversario della sua costituzione, un appuntamento che ci auguriamo di poter condividere con milioni di italiani. Una stagione che, ancora una volta, rappresenterà la capacità di fare squadra degli uomini e delle donne dell'Aeronautica Militare, con l'obiettivo di portare un messaggio di speranza, solidarietà, ripresa economica e sociale. Un obiettivo che sentiamo di aver condiviso con i Mondiali di Cortina, certo complicati dalle limitazioni della pandemia, ma che, in un momento così difficile, hanno rappresentato un forte gesto di speranza, per tutti. Ed è motivo d'orgoglio sapere di aver contribuito, con il Tricolore, a far giungere «forte e chiaro» questo messaggio dalle maestose vette dolomitiche, patrimonio dell'UNESCO. Un'emozione, tuttavia, che non deve far passare in secondo piano quello che è l'impegno che l'Aeronautica Militare assicura, ogni giorno, al servizio del Paese, come puntualmente ricordiamo in questo numero della Rivista Aeronautica che nel 2021 documenterà un altro importante anniversario, i 90 anni di Palazzo Aeronautica, sede istituzionale della Forza Armata, inaugurato il 28 ottobre 1931. Buona lettura.

 

Giovanni Francesco Adamo

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.