Sostenibilità e Sicurezza: l’Aeronautica Militare rinnova l’impegno ad operare tutelando ambiente e lavoratori

Concluso il ciclo di tre seminari sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente, che ha coinvolto più di 150 Comandanti, impegnati per la piena integrazione delle tematiche nei processi operativi dell’Aeronautica Militare

Autore: Ten. Alessandro Pergolini

Il 29 e il 30 novembre, nella cornice di Palazzo Aeronautica a Roma, alla presenza di circa novanta Ufficiali, Generali e Comandanti dei Reparti dell’Aeronautica Militare, si è tenuto il seminario informativo sulle tematiche di salute e sicurezza dei lavoratori e tutela dell’ambiente, organizzato dall’Ufficio Generale di Coordinamento della Prevenzione Antinfortunistica e Tutela Ambientale (UCOPRATA).

L’evento, consueto appuntamento annuale, ritornato a svolgersi in presenza dopo le ultime due edizioni online nel periodo dell’emergenza sanitaria, conclude un ciclo di ulteriori due appuntamenti, ospitati il 6 e 7 ottobre dal 3° Stormo di Villafranca (VR) e il 13 e 14 ottobre dal Quartier Generale del Comando Scuole A.M./3^ Regione Aerea di Bari. Gli eventi sono stati anche un momento di incontro e confronto per più di centocinquanta tra i Comandanti dell’Aeronautica Militare, distribuiti sul territorio nazionale, nonché occasione per approfondire alcuni dei più attuali temi di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente, insieme agli esperti di settore della Forza Armata e del mondo civile, per l’individuazione delle soluzioni più efficacemente applicabili alle realtà operative dell’Aeronautica Militare.

I lavori dell’edizione romana sono stati introdotti dal Generale di Squadra Aerea Luca GorettiCapo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, che ha richiamato l’attenzione sull’estrema attualità e sensibilità della collettività ai temi affrontati, esortando i Comandanti a condividere le proprie esperienze e le criticità incontrate nel lavoro quotidiano in tali settori, per mettere a sistema le più efficaci soluzioni. Ha concluso il proprio intervento affermando che, nell’affrontare le complessità della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente, non esiste il non fare, ma bisogna comprendere bene come fare.

Il seminario è proseguito analizzando le più recenti innovazioni nel settore della salute e sicurezza sul lavoro. Pregevole l’intervento del Prof. Antonio Porpora, avvocato cassazionista ed esperto di diritto del lavoro, che dopo una breve disamina dei più recenti orientamenti della giurisprudenza di settore, ha condotto un’esercitazione coinvolgendo i frequentatori in una simulazione sul corretto approccio alle responsabilità penali su casi di studio realistici.

Le attività sono riprese il giorno seguente, affrontando i temi della sostenibilità e tutela ambientale. Di particolare rilevanza l’intervento dell’Ing. Giulia Ritondale, Sustainability Manager di Open Fiber, che ha testimoniato come tali materie, nel settore privato, pienamente integrate nelle strategie di business e nei meccanismi di finanziamento, sono un impulso al raggiungimento degli obiettivi aziendali e di come le tecnologie di digitalizzazione sono un fattore abilitante dell’auspicata transizione ecologica.

A conclusione dell’evento, nel ringraziare e salutare i presenti, il Colonnello Antonio PellegrinoCapo Ufficio Generale dell’UCOPRATA, ha sottolineato che la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente sono da considerarsi indice dell’efficacia dello strumento militare aeronautico, poiché la piena integrazione di tali tematiche, concorre ad assicurare l’operatività richiesta alla Forza Armata.

L’Ufficio Generale di Coordinamento della Prevenzione Antinfortunistica e della Tutela Ambientale, posto alle dirette dipendenze del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, ha il compito di formulare la politica della Forza Armata nei settori della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente. Definisce, inoltre, le linee di indirizzo nelle materie di competenza e supporta i Comandanti/Datori di Lavoro dell’Aeronautica Militare, fornendo mirata consulenza per un’efficace applicazione della normativa e della policy di settore alle attività svolte dai Reparti.

Twitter
LinkedIn
Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

ITALIAN
AIR FORCE

MISSION

SPACE AND AEROSPACE

ORGANIZATION

AIRCRAFTS

STORIES AND
TRADITION

HISTORICAL TIMELINE

CENTENARY 1923 - 2023

HISTORICAL MUSEUM

HISTORICAL OFFICE

ITALIAN AIR FORCE
PUBLICATIONS

PUBLICATIONS