Spazio: Capitano dell’Aeronautica nella nuova generazione di astronauti ESA

Il Capitano dell’Aeronautica Militare Andrea Patassa è uno dei due italiani selezionati quale astronauta di riserva dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA)

Autore: Ufficio Pubblica Informazione

Il Capitano Patassa, dopo una laurea in Scienze Aeronautiche presso l’Università Federico II di Napoli e un lungo periodo di addestramento al volo presso l’accademia d’aviazione francese a Salon-de-Provence e la base area statunitense di Sheppard in Texas, ha conseguito in Forza Armata il suo  brevetto di pilota militare nel 2017.

Dopo diversi anni di impiego da pilota caccia in Aeronautica Militare, nel 2022 ha ottenuto la qualifica di pilota Sperimentatore presso la scuola di volo di Edwards, in California con all’attivo  oltre 1000 ore di volo su 30 differenti velivoli.  

Il 22 novembre 2022 è selezionato quale astronauta di riserva dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). 

La presentazione della nuova classe di astronauti dell’ESA si è svolta il 23 novembre al Grand Palais Éphémère di Parigi. Si tratta del primo reclutamento degli ultimi 13 anni e comprende, oltre al Capitano Patassa, anche l’italiana Anthea Comellini. 

Al Capitano Patassa le congratulazioni della grande famiglia dell’Aeronautica Militare, della Difesa e del Ministro Guido Crosetto.

Twitter
LinkedIn
Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

ITALIAN
AIR FORCE

MISSION

SPACE AND AEROSPACE

ORGANIZATION

AIRCRAFTS

STORIES AND
TRADITION

HISTORICAL TIMELINE

CENTENARY 1923 - 2023

HISTORICAL MUSEUM

HISTORICAL OFFICE

ITALIAN AIR FORCE
PUBLICATIONS

PUBLICATIONS