TRASPORTO SANITARIO DA PONZA A LATINA

Un elicottero HH-3F dell’85° Centro Combat SAR di Pratica di Mare ha trasportato un ragazzo gravemente ferito in seguito ad un incidente



Domenica 16 Dicembre, un elicottero HH-3F (HH – Hospital Helicopter) dell’85° Centro Combat SAR (Search and Rescue – Ricerca e Soccorso) di Pratica di Mare (RM), ha effettuato un trasporto sanitario di un ragazzo di 15 anni politraumatizzato e con trauma cranico, in imminente pericolo di vita, dall’isola di Ponza all’aeroporto militare di Latina. Il ragazzo era rimasto gravemente ferito in seguito ad un incidente.
Il trasporto è stato disposto dal Comando Operazioni Aeree (C.O.A) di Poggio Renatico (FE).

L’elicottero, decollato da Pratica di Mare alle ore 01.55, è atterrato sulla piazzola elicotteri dell’Isola di Ponza alle ore 02.40, dove, sotto la supervisione del personale Medico dell’Aeronautica Militare, è stato effettuato l’imbarco del ferito e di un familiare accompagnatore. Alle ore 2.50 l’elicottero del soccorso aereo è ridecollato alla volta di Latina, dove il ferito è stato sbarcato e accompagnato, a bordo di un’ambulanza, in ospedale.

L’equipaggio dell’elicottero è stato allertato alle ore 0.33 della notte ed ha effettuato con la massima celerità tutte le operazioni prevolo e di allestimento per poter raggiungere il ferito nel più breve tempo possibile. In caso di trasporto sanitario, peraltro, sono fondamentali le indicazione del team medico dell’Aeronautica Militare, costituito da un Medico specialista in anestesia e rianimazione coadiuvato da un Assistente Sanitario, entrambi specializzati ad operare a bordo degli elicotteri ed equipaggiati con apparati medici all’avanguardia.

L’85° Centro Combat S.A.R. dipende dal 15° Stormo dell’Aeronautica Militare di Cervia (RA) e garantisce, 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno, la ricerca e il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità, quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita e il soccorso di traumatizzati gravi. Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato circa 7.000 persone.





Twitter
LinkedIn
Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

ITALIAN
AIR FORCE

MISSION

SPACE AND AEROSPACE

ORGANIZATION

AIRCRAFTS

STORIES AND
TRADITION

HISTORICAL TIMELINE

CENTENARY 1923 - 2023

HISTORICAL MUSEUM

HISTORICAL OFFICE

ITALIAN AIR FORCE
PUBLICATIONS

PUBLICATIONS