WORKSHOP UFFICIALI DI PUBBLICA INFORMAZIONE 2012

Giovedì 13 Dicembre si è svolto a Roma l’annuale Workshop per Ufficiali addetti alla Pubblica Informazione in servizio presso gli Enti e i Reparti dell’A.M.



L’evento è stato organizzato dall’Ufficio Pubblica Informazione del Capo di Stato Maggiore con lo scopo di consentire lo scambio di idee e di informazioni sui temi attuali e sulle prospettive delle relazioni tra la Forza Armata e i media.


All’incontro hanno preso parte circa 70 Ufficiali provenienti dagli Enti di Forza Armata presenti sull’intero territorio nazionale.

Il lavori si sono aperti con il saluto di benvenuto del Capo Ufficio Generale dell’Ufficio Generale del Capo di SMA, Generale di Brigata Aerea Roberto Comelli, che ha introdotto il responsabile della comunicazione strategica presso la NATO, Mr. Mark Laity.


Nel suo intervento, Mr. Laity, ha evidenziato l’importanza della Comunicazione Strategica nella gestione delle crisi internazionali e nei conflitti armati. In particolare, il responsabile della comunicazione strategica della NATO ha sottolineato che tale è l’importanza delle informazioni per il successo di una missione che, a volte, le politiche e le azioni devono essere adattati per rispondere alle esigenze della comunicazione strategica.

Al workshop è intervenuto il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Giuseppe Bernardis, che ha dichiarato: “mi fa piacere salutarvi […] perchè ritengo sia importante che anch’io sottolinei quello che voi fate e la pesante relazione che c’è, soprattutto in questo periodo qui, fra l’attività della PI e la resa dell’attività dell’Aeronautica Militare“.

Il Capo di SMA ha poi sottolineato come in periodi difficili come questo, “l’attività della Pubblica Informazione […] abbia un significato molto più importante di quello che poteva avere una volta. Una volta era tutto più semplice, potevamo anche evitare di relazionarci con l’esterno […] ora abbiamo una situazione critica e […] quando si vive un momento difficile le interrelazioni fra varie categorie, fra varie attività, fra vari aspetti della società hanno bisogno di essere molto più esplicite, molto più conosciute, conosciute nella maniera vera. Per noi vale ancora di più questo, noi, nel momento attuale, critico dal punto di vista delle risorse e finanziario, veniamo spesso percepiti come dei sottrattori di risorse e voi siete degli strumenti indispensabili per far capire che questo non è. Dovete riuscire a far capire che noi non siamo sottrattori di risorse ma siamo moltiplicatori di risorse perchè lavoriamo per la comunità. Lavorare per la comunità significa migliorare le attività della comunità, significa portare dei benefici, significa anche far partire nei vari settori delle attività che sono prodromiche per avere un sitema più efficiente, un sistema che cresce […] che non sia statico, introverso”. Il Generale Bernardis, infine, ha ricordato l’importanza di “adeguarci costantemente ai tempi” al fine di costituire “un’entità coesa che sia costantemente pronta a reagire a richieste, impressioni, opinioni […] “.

Successivamente, il Capo di SMA ha consegnato il premio “Il comunicatore dell’anno 2012” al Luogotenente Ivano Car, addetto stampa del Distaccamento aeroportuale di Elmas (CA), per il fattivo contributo fornito nella gestione dei rapporti con media locali.

Durante l’evento, sono intervenuti anche il Colonnello Giovanni Bocci, Presidente del COCER, per un aggiornamento sulle recenti iniziative della Rappresentanza Militare, il Generale di Brigata Aerea Claudio Salerno, Capo del V Reparto SMA, che ha illustrato il ruolo della comunicazione interna ed esterna della Forza Armata, e il Generale di Brigata Aerea Nicola Lanza De Cristoforis, Capo del I Reparto SMA, che ha fornito una panoramica sui recenti provvedimenti legislativi in materia di ordinamento e personale.







Twitter
LinkedIn
Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

ITALIAN
AIR FORCE

MISSION

SPACE AND AEROSPACE

ORGANIZATION

AIRCRAFTS

STORIES AND
TRADITION

HISTORICAL TIMELINE

CENTENARY 1923 - 2023

HISTORICAL MUSEUM

HISTORICAL OFFICE

ITALIAN AIR FORCE
PUBLICATIONS

PUBLICATIONS