IL SERVIZIO DEI SUPPORTI INCREMENTA LA PROPRIA CAPACITÀ OPERATIVA

Il Generale Li Causi ha presenziato all’operazione “Tana del Lupo”



Mercoledì 5 Dicembre, presso il Comando aeroporto di Centocelle (Roma), il Generale di Divisione Giuseppe Li Causi, Capo del Servizio dei Supporti del Comando Logistico,accompagnato dal Colonnello Ettore Ciniglio Appiani, Capo del 1° Reparto, e dal Colonnello Giuseppe Fausto, Capo Ufficio Gestione Risorse,ha assistito alla fase conclusiva dell’esercitazione “Tana del Lupo – Servizio dei Supporti 2012”.


Una componente di personale, di varie categorie e specialità, appartenente al Servizio dei Supporti, è stata infatti impegnata, per tre settimane, in attività congiunte di Difesa Terrestre e di “Individual Common Core Skills”, con lo scopo di accrescere le competenze per un impiego operativo e in condizioni di criticità.


L’articolato ed impegnativo programma istruzionale ha riguardato fasi teorico/pratiche relative all’addestramento necessario ad operare nell’ambito di scenari di Peace Support Operation e in contesti di Operazioni Militari Fuori dai Confini Nazionali (OFCN).

In particolare, sono stateincrementate le competenze sull’armamento individuale, attraverso lezioni teoriche e sessioni pratiche di tiro, con l’acquisizione dicapacità anche nel riconoscimento di ordigni esplosivi e delle tecniche di movimento e recupero feriti, nonchédi rilascio allarmi con transazioni d’arma.


La delegazione, durante lo svolgimento di alcune dimostrazioni pratiche, è stata accolta e accompagnatadal Colonnello Giuseppe Raucci, Comandante dell’aeroporto, coadiuvato dal Comandante del Gruppo di Protezione delle Forze, Tenente Colonnello Antonio Bertolini.


Al termine di una breve ma suggestiva cerimonia di consegna diplomi, il GeneraleLi Causi ha ringraziato il Gruppo Protezione delle Forze dell’aeroporto di Centocelle per averaddestrato e fornito competenze al personale del Servizio.

Ha salutato, poi, i suoi uomini sottolineando come abbia inteso inserire quest’attività esercitativa in un contesto molto più ampio fornendo a tutto il personale, non appartenente alla categoria”Difesa Terrestre”, un’opportunità di crescita e di coesione al di là del consuetudinario vivere quotidiano.


L’evento si è concluso con l’ambizioso obiettivo di rendere partecipe ad analoghe iniziative tutto il personale del Servizio dei Supporti entro l’anno 2013, svolgendo un’analoga azione propulsiva verso i Reparti dipendenti cosicchè lo specifico dovere di primaria formazione per l’invio in operazioni Fuori Area affidato ai singoli Enti possa essere propedeutico allasettimana di corso svolta presso il 3° Stormo di Villafranca (VR).








Twitter
LinkedIn
Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

ITALIAN
AIR FORCE

MISSION

SPACE AND AEROSPACE

ORGANIZATION

AIRCRAFTS

STORIES AND
TRADITION

HISTORICAL TIMELINE

CENTENARY 1923 - 2023

HISTORICAL MUSEUM

HISTORICAL OFFICE

ITALIAN AIR FORCE
PUBLICATIONS

PUBLICATIONS