ANCHE VITERBO CELEBRA LA MADONNA DI LORETO

Aeronautica e Aviazione dell’Esercito hanno celebrato insieme la ricorrenza



Lunedì 10 Dicembre, si sono tenute le celebrazioni per la ricorrenza della Madonna di Loreto, Patrona degli aviatori.
La commemorazione si è svolta congiuntamente ai Reparti dell’Aviazione dell’Esercito di stanza a Viterbo con la celebrazione della Santa Messa presso la Cattedrale di San Lorenzo da parte di S.E. Monsignor Angelo Frigerio, Ispettore per l’Esercito Italiano dell’Ordinariato Militare.

Le celebrazioni in forma congiunta rappresentano ormai una tradizione per Viterbo e testimoniano lo spirito di collaborazione e la forte sinergia che caratterizza i rapporti tra le due importanti realtà militari presenti sul territorio.
La Scuola Marescialli/Comando Aeroporto di Viterbo ha partecipato con il Vice Comandante, Colonnello Rovazzani e con una folta rappresentanza di Ufficiali, Sottufficiali, Militari di truppa ed allievi, tra cui il coro dell’Istituto.

All’evento, presieduto dal Comandante dell’AVES, Generale di Corpo d’Armata, Enzo Stefanini, che ha ricordato l’importanza di questa celebrazione che coinvolge tutti gli uomini e le donne che hanno fatto del volo la loro missione di vita indipendentemente dall’uniforme indossata, hanno partecipato le Autorità civili e militari di Viterbo e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

La Scuola Marescialli/Comando Aeroporto Viterbo ha partecipato anche alle celebrazioni svoltesi a Roma, dove, presso la Basilica di Santa Maria Maggiore, l’Ordinario Militare ha officiato la Santa Messa. Il Reparto era presente con una rappresentanza di allievi e con tutti i quindici gagliardetti dei corsi Marescialli.







Twitter
LinkedIn
Facebook
WhatsApp
Telegram
Email

ITALIAN
AIR FORCE

MISSION

SPACE AND AEROSPACE

ORGANIZATION

AIRCRAFTS

STORIES AND
TRADITION

HISTORICAL TIMELINE

CENTENARY 1923 - 2023

HISTORICAL MUSEUM

HISTORICAL OFFICE

ITALIAN AIR FORCE
PUBLICATIONS

PUBLICATIONS