Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Vetrine > Scegliere la Scuola Militare Douhet
Scegliere la Scuola Militare Douhet
11/03/2019
Ufficio Generale del Capo di SMA

Prendi al volo il tuo futuro!

Entra nella Scuola Militare Aeronautica Giulio Douhet, un istituto di istruzione secondaria di secondo grado di ordine classico e scientifico.

Il bando di concorso, per esami, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale n. 15 del 22 febbraio 2019 e prevede l'ammissione di n° 45 giovani ai licei annessi alla Scuola Militare Aeronautica "Giulio Douhet", anno scolastico 2019-2020.

I posti disponibili per il concorso sono ripartiti come di seguito indicato:

  • 18 posti per il 3° liceo classico;
  • 27 posti per il 3° liceo scientifico.

Ciascun candidato dichiara all'atto della domanda per quale corso di studi vuole concorrere (uno solo).

Requisiti generali di partecipazione

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani di entrambi i sessi che, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande:

a) sono nati tra il 1° gennaio 2003 e il 31 dicembre 2004, estremi compresi;

b) sono in possesso dell'idoneità all'ammissione al 3° liceo classico ovvero al 3° liceo scientifico o sono in grado di conseguire la predetta idoneità al termine dell'anno scolastico 2018-2019.

Per consultare tutti i requisiti di partecipazione al concorso, leggi l'art. n.2 del bando di concorso.

Domanda di partecipazione al concorso

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata esclusivamente tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa, entro e non oltre l'1 aprile 2019, collegandosi direttamente al sito https://concorsi.difesa.it e seguendo le istruzioni fornite dal sistema automatizzato e dagli art. n.3 e n.4 del bando di concorso.

Le prove concorsuali

Il concorso in questione prevede le seguenti fasi di reclutamento:

  • prova preliminare;
  • accertamenti sanitari;
  • accertamenti attitudinali;
  • prove di educazione fisica;
  • prova di cultura generale.

Saranno dichiarati vincitori i concorrenti che si collocheranno utilmente nelle graduatorie di merito, secondo quanto indicato dall'art. 14 del bando di concorso.

Per consultare i programmi dettagliati delle prove concorsuali, leggi il bando di concorso, presente nella sezione "documenti" dell'area dedicata sul portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa.

Guarda lo spot realizzato in occasione dell'uscita del bando di concorso.

Iter formativo dei giovani vincitori del concorso

I corsi di studio offerti dai licei annessi alla Scuola Militare Aeronautica "Giulio Douhet" sono di ordine classico e scientifico, con programmi corrispondenti a quelli previsti per le tre classi del liceo classico e per le tre classi del liceo scientifico, oltre all'insegnamento delle materie militari.

Al termine di ogni anno scolastico gli allievi saranno giudicati anche in attitudine militare, per la valutazione della quale si terrà conto:

  • del senso del dovere, della responsabilità e della disciplina;
  • delle doti intellettive;
  • dell'attitudine fisica;
  • del complesso delle qualità morali e di carattere.

La programmazione didattica è sviluppata a tempo pieno con modalità organizzative di tipo collegiale e comporta una forte interazione tra l'ambiente scolastico e la comunità sociale, con particolare riferimento al contesto artistico e culturale della città di Firenze.

Le attività didattico-formative a favore degli allievi garantiscono un percorso di crescita orientata alla cittadinanza attiva e alla responsabilità personale e sociale, mediante l'acquisizione di conoscenze e lo sviluppo di competenze attraverso il lavoro di gruppo e l'interdisciplinarietà. La Scuola, nell'ambito della propria autonomia, enfatizza l'internazionalità, attraverso l'acquisizione di competenze linguistiche, l'approfondimento delle lingue e culture classiche unitamente all'acquisizione del metodo matematico scientifico. In tal senso, sono stati potenziati gli insegnamenti, in entrambi gli indirizzi, di matematica, latino-greco e delle lingue straniere, prevedendo anche l'insegnamento di una seconda lingua straniera (francese) e l'insegnamento in lingua straniera di discipline non linguistiche (storia e storia dell'arte).

Agli allievi sono offerte molteplici opportunità extracurriculari; una particolare attenzione è rivolta alla conoscenza delle Istituzioni attraverso visite presso gli organi costituzionali, incontri con le autorità locali (prefetto, sindaco, assessore, ecc), visite presso gli organi di pubblica sicurezza e conferenze dedicate che spaziano su diverse tematiche.

Vengono organizzate, inoltre, attività di cooperazione mirate con altri istituti paritetici internazionali (al momento francesi) che sviluppano lo scambio interculturale e la conoscenza di altre realtà. 

Fiore all'occhiello dell'offerta formativa della Scuola sono le attività a connotazione spiccatamente aeronautica, come l'attività estiva denominata "Giovani Aquile", durante la quale gli allievi al 1° e al 2° anno in istruzione nella Scuola frequentano un corso di avvicinamento al volo su aliante presso il 60° Stormo di Guidonia, attività che costituisce un indiscutibile motivo d'interesse e motivazione per i ragazzi.

La Scuola Militare Aeronautica "Giulio Douhet"

La Scuola Militare Aeronautica "Giulio Douhet", inaugurata a Firenze nel 2006, ha sede nello storico complesso della ex Scuola di Guerra Aerea - ora Istituto Scienze Militari Aeronautiche - immerso nel parco delle Cascine.

La missione dell'Istituto è quella di favorire una bilanciata crescita degli allievi sotto il profilo umano, culturale, morale, fisico e di carattere. I giovani allievi, condividendo nuove esperienze e sviluppando peculiari tipologie di attività, beneficiano di una formazione che va al di là delle discipline scolastiche. L'azione educativa tesa all'elevazione morale ed allo sviluppo della personalità, con particolare enfasi sul senso del dovere, della lealtà, della disciplina e del rispetto, sono considerate una vera e propria risorsa formativa. 

Regole chiare e inequivocabili e valorizzazione del merito coniugano la domanda del sociale con l'eccellenza: ogni giovane costruisce la propria vita partendo da qui, coltivando le proprie passioni, scoprendo il proprio talento e preparandosi ai valori veri della vita. 

La peculiarità degli allievi in istruzione impone al personale preposto responsabilità ed attenzione alle dinamiche comportamentali ed alla crescita degli stessi allievi. Per garantire il controllo dei ragazzi, sia il personale militare che il corpo docenti sono amalgamati ed orientati alla specificità della Scuola nel suo duplice ruolo didattico-educativo e formativo-educativo.

Dal 2006 ad oggi si sono diplomati presso la Scuola 355 allievi, di cui 79 di sesso femminile, dei Corsi Astro, Bora, Crono, Dardo, Fides, Ghibli, Iris, Lyra e Mito.

Al momento sono presenti 121 allievi, di cui 43 di sesso femminile, così distribuiti: 37 allievi del Corso Nadir, che stanno frequentando il terzo anno (13 del liceo classico e 24 dello scientifico), 40 allievi del Corso Omega, al secondo anno (16 del liceo classico e 24 del liceo scientifico) e 44 allievi del primo anno (18 del liceo classico e 26 del liceo scientifico).

Se vuoi saperne di più sull'istituto o se vuoi conoscere il P.O.F. (piano dell'offerta formativa), partecipa agli open day, una serie di appuntamenti organizzati per offrire a tutti gli interessati la possibilità di visitare la Scuola Militare Aeronautica "Giulio Douhet".

Ulteriori informazioni

Consulta le F.A.Q. del portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa per risolvere tutti i tuoi dubbi.

Ogni ulteriore informazione relativa al concorso potrà essere acquisita rivolgendosi all'Ufficio Relazioni con il Pubblicoviale dell'Università 4 (Roma), telefonando al numero 06.4986.6626 oppure inviando una mail all'urp@aeronautica.difesa.it.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.