Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Vetrine > Trasporto e Supporto
Trasporto e Supporto
22/06/2016
SMA 5° Reparto

​​​​​​

Il trasporto è da sempre il “mestiere” dei velivoli della 46^ Brigata Aerea di Pisa e, principalmente sulle tratte a lungo raggio, dei cargo/tanker del 14° Stormo di Pratica di Mare (Roma) che soddisfano anche le esigenze di rifornimento in volo. L’importanza di questi assetti, comunque vitali per la Forza Armata, è cresciuta in modo esponenziale con la proiezione “fuori area” dello Strumento Militare nazionale. 
 
Non c’è località del Pianeta in cui siano dislocati i nostri contingenti che non sia periodicamente raggiunta dai C-130J Hercules e dai C-27J Spartan i quali, anche in situazioni di minaccia, sono in grado di garantirne il rifornimento e l’avvicendamento. I velivoli da trasporto dell’Aeronautica consentono di realizzare e sostenere nel tempo quella rete di collegamenti aerei che fa da “trait d’union” con i teatri operativi “fuori area” più importanti tra quelli in cui sono oggi impegnate le nostre Forze Armate. 
​ 
Se la “Quarantaseiesima” e il 14° Stormo sono costantemente impiegati nel campo degli aiuti umanitari e della protezione civile, è soprattutto del 31° Stormo di Ciampino (Roma) la responsabilità dei voli per il trasporto sanitario di ammalati e traumatizzati, in biocontenimento, nonché di pazienti che necessitano di trapianto di organi. Un’attività che, dato l’“imminente pericolo di vita” delle persone trasportate, impone un livello di prontezza paragonabile a quello dei caccia della Difesa Aerea o della Ricerca e Soccorso (SAR), ventiquattro ore al giorno, 365 giorni all’anno.​
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.