Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Vetrine > #OpenHouse2018
#OpenHouse2018
08/05/2018
Ufficio Generale del Capo di SMA


Anche quest'anno, dopo il successo di pubblico registrato nelle precedenti edizioni, il Palazzo dell'Aeronautica Militare sarà aperto al pubblico sabato 12 e domenica 13 maggio 2018, in occasione dell'evento "Open House Roma 2018".

L'accesso alla sede storica della Forza Armata potrà avvenire da Viale dell'Università n. 4, dalle ore 10.00 alle 18.00, e sarà totalmente gratuito. Visite guidate vi accompagneranno nei luoghi spesso protagonisti della storia dell'Aeronautica Militare.




L'evento "Open House" è un'iniziativa annuale di livello mondiale che, nel corso di un unico weekend, consente la visita gratuita di centinaia di edifici in possesso di peculiari caratteristiche architettoniche storiche, moderne e contemporanee. Dalla sua nascita ad oggi Open House ha portato a 41 il numero delle città coinvolte in tutto il mondo, consolidandosi come uno degli eventi di architettura e cultura urbana più importanti del mondo.

Come nelle precedenti edizioni, anche quest'anno i cittadini e turisti di Roma avranno la possibilità di scoprire il patrimonio nascosto della capitale, spazi che per quotidiana funzione non sono normalmente aperti alla libera fruizione pubblica.



Il Palazzo dell'Aeronautica a Roma è la sede istituzionale dell'Aeronautica Militare e si caratterizza per le sue linee marcate, larghe e sicure a sottolineare, nell'intento dell'epoca, le caratteristiche di una Roma moderna.

L'ingresso su viale Pretoriano, denominato dei "Tre Archi" per il colonnato centrale che adorna la facciata principale del Palazzo, fu aperto ufficialmente il 28 ottobre 1931, dopo poco più di due anni dall'inizio dei lavori, avvenuto il 2 agosto del 1929. Tempi record quelli impiegati per la realizzazione del palazzo voluto da Italo Balbo e la cui progettazione fu affidata ad un giovane architetto di soli 28 anni, Roberto Marino.



Palazzo Aeronautica durante la costruzione



Palazzo Aeronautica in una vista aerea d'epoca


Palazzo Aeronautica viene ritenuta la prima imponente costruzione italiana, interamente edificata strutturalmente in cemento armato con la tecnica moderna del calcestruzzo e concepito con criteri innovativi anche per quanto riguarda la suddivisione degli spazi interni. Grandi sale nelle quali i tavoli dei funzionari erano allineati con divisori sui corridoi in gran parte costituiti da ampie vetrate trasparenti.

Gli elementi decorativi della struttura architettonica assicurano semplicità ed eleganza agli ambienti e sono visibili, ad esempio, nelle maniglie dei portali rappresentate da un profilo alare stilizzato e dal motivo del "Bastone del Comando", allora segno distintivo degli ufficiali piloti. Segno riproposto, come abbellimento, anche sulle ringhiere metalliche dello Scalone d'Onore, sulle porte a vetri della Sala degli Eroi e della Sala delle Nuvole e riportato, addirittura, nelle imponenti coperture dei caloriferi installati presso le Sale d'Onore.

La Sala Italia, la Sala delle Carte Geografiche e le Sale delle Crociere Atlantiche sono sapientemente istoriate con pitture murali di carattere geografico, astronomico e storico. Le Sale delle Crociere Atlantiche, in particolare, rappresentano le due imprese aviatorie guidate dallo stesso Italo Balbo nel 1930 e nel 1933 e che raggiunsero, rispettivamente, il Brasile e gli Stati Uniti d'America.

Per maggiori informazioni sull'evento vi invitiamo a contattare l'Ufficio Relazioni con il Pubblico al numero 06/49866626.


ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.