Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Vetrine > Un secolo di storia
Un secolo di storia
19/06/2017
Ufficio Generale del Capo di SMA

"...lo Stormo, e prima ancora il Gruppo Volo che ne è l'elemento fondante, ha accolto in sé, custodito e difeso quei valori, quel modo di essere e operare che sono il nostro patrimonio. E se è vero, come si dice, che il futuro si misura col passato, l'Aeronautica Militare avrà un grande futuro.

                                                                                                                                                              Il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare
                                                                                                                                                                       Gen. S.A. Enzo Vecciarelli

A la chasse è il tradizionale brindisi della Caccia, quello che accompagnava le gesta eroiche  degli "assi" della Prima Guerra Mondiale e che, ancora oggi, viene utilizzato dai piloti della Difesa Aerea per rievocare le tradizioni e la memoria dei predecessori.

La Caccia, come affermato dal Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli,  rappresenta soprattutto "un'idea, che s'identifica con uno stile di vita, con le sue modalità, i suoi rituali e i suoi punti fermi che sono i valori, quei valori solidi che determinano le scelte per le quali si è disposti a mettere in gioco tutto se stessi".

                                      
 

Sono trascorsi 100 anni di storia, tradizioni, vicende, ma soprattutto di identità e valori, ed a distanza di un secolo oggi si parla di Difesa Aerea, la missione primaria della Forza Armata che assicurare l'inviolabilità dello spazio aereo nazionale 365 giorni all'anno, 24 ore su 24.

Un volo lungo 100 anni, come il titolo di un capitolo del libro "A la chasse" presentato recentemente al Salone del Libro di Torino e realizzato per celebrare il centenario della caccia italiana, narra la storia di un percorso all'insegna del progresso, della modernità, dello sviluppo di aeroplani e tecnologie. Una storia che accomuna gli uomini e le donne della Forza Armata, nella missione loro assegnata, nella capacità di lavorare in gruppo per il medesimo scopo, sempre con un unico obiettivo: servire ogni giorno il Paese con professionalità e passione.

Grazie alle celebrazioni che ricorrono quest'anno, gli uomini e le donne del passato e del presente dei cinque gruppi caccia dell'Aeronautica Militare, il IX, X, XII, XIII e XVIII, si incontreranno il 24 giugno prossimo al 4° Stormo di Grosseto per il raduno del centenario.

Inoltre, l'Aeronautica Militare ha organizzato una mostra sui 100 anni della Caccia nelle sale storiche del Palazzo Aeronautica a Roma, aperta gratuitamente al pubblico nei weekend dal 17 giugno al 9 luglio.

                               
 

                                              

                               
 
                            

Il 24 giugno non perdere la diretta streaming della cerimonia che sarà trasmessa sul canale YouTube dell'Aeronautica Militare e sulla webTV a partire dalle ore 10:40.

  STRILLOMAF.jpg

Se non potrai partecipare alla manifestazione aerea del 25 giugno a Grosseto, segui la diretta su RAIUNO a partire dalle ore 15.35 o in live streaming sulla pagina ufficiale facebook dell'Aeronautica Militare dalle ore 15:40.

  

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.