Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Vetrine > 365 giorni l'anno a difesa dei cieli
365 giorni l'anno a difesa dei cieli
22/06/2016
SMA 5° Reparto

​​​​​​​​​​Ventiquattr’ore al giorno, 365 giorni l’anno, una rete di sensori capillare dei Reparti della Difesa Aerea per identificare qualunque velivolo sospetto. Caccia pronti al decollo in pochissimi minuti per intercettare e neutralizzare l’eventuale minaccia. E’ la difesa aerea, un complesso e articolato strumento, attraverso il quale l’Aeronautica Militare protegge lo spazio aereo nazionale da qualunque violazione. La difesa aerea è la ragion d’essere dell’Aeronautica Militare, il compito naturale dal giorno della sua costituzione e che è divenuta, dopo i tragici eventi dell’11 settembre 2001, non solo di estrema attualità ma anche e soprattutto delicata e difficile da assolvere. Mezzi flessibili e altamente tecnologici, professionisti di prim’ordine, regole d’ingaggio certe, una catena di comando univoca sono le risposte ad ogni possibile forma di minaccia proveniente dal cielo. Ad assicurare il servizio di sorveglianza dello spazio aereo nazionale dal 2006 è l’Eurofighter 2000 ‘Typhoon’ in servizio presso il 4° Stormo di Grosseto, il 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari) ed il 37° Stormo di Trapani Birgi.​​

Non c'è democrazia senza sicurezza. L'Aeronautica Militare opera 24 ore su 24 per la sicurezza del Paese e dei cittadini,  garantendo il controllo dello spazio aereo e proteggendo gli interessi nazionali, anche all'estero.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.