Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Storia > 1990 - Oggi > I caccia di 5^ generazione
I caccia di 5^ generazione
JSF
2011 - Oggi
< Torna al periodo

Dal 1 marzo 2018 gli assetti F-35 del 32° Stormo di Amendola (FG) fanno ufficialmente parte del dispositivo di Difesa Aerea Nazionale in quanto inseriti operativamente a pieno titolo nel Servizio di Sorveglianza dello Spazio Aereo (S.S.S.A.).

La validazione di questa capacità è stata ottenuta attraverso un intenso e complesso addestramento degli equipaggi e del personale tecnico del Reparto ed a seguito di numerosi test svolti con esito positivo in piena sinergia e coordinamento con gli altri Enti di Forza Armata preposti alla Difesa Aerea.

Questo testimonia l'ampia versatilità operativa del sistema d'arma, concepito per assolvere a numerose tipologie di operazioni aeree, con la caratteristica unica di essere capace a ricevere e ridistribuire un flusso straordinario di informazioni essenziale per conseguire l'information superiority, elemento fondamentale delle operazioni aeree complesse.

Grazie all'implementazione di questa capacità operativa, l'F-35 fornirà un prezioso contributo nell'assicurare la difesa dello spazio aereo nazionale da possibili minacce contro il Paese ed i cittadini.

Il 32° Stormo è stato il primo Reparto in Europa ad acquisire i velivoli F-35.

 

("Una storia d'eccellenza. L'addestramento al volo dei piloti dell'Aeronutica Militare" di AA.VVo - www.amazon.it/aeronauticamilitare)

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.