Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Potere Aerospaziale > Scuola: Spazio al futuro
Scuola: Spazio al futuro

​​

L'iniziativa si colloca nell'ambito del Protocollo d'intesa Ministero della Difesa – MIUR siglato l'11 settembre 2014 al fine di promuovere i valori etico-sociali della Costituzione Italiana e della "Cultura della Difesa". Tale iniziativa segue le orme del concorso "Zero Robotics" che dal 2014, ha visto in campo anche il Ministero della Difesa, con il coinvolgimento delle Scuole Militari italiane, dove sono state effettuate un ciclo di conferenze, con il coinvolgimento di ESA ed ASI. Il progetto si propone di stimolare la creatività, di contribuire alla crescita culturale e alla formazione delle giovani generazioni rafforzandone l'interesse per le discipline scientifiche ed ingegneristiche. Scopo del concorso in favore degli alunni delle classi quarte e quinte è di coinvolgere gli studenti nell'ideare proposte di sperimentazione di varia natura, da portare a bordo della International Space Station (I.S.S.) e costituisce un passaggio fondamentale per assicurare al Paese una presenza di rilievo anche in futuro in un settore in forte espansione e spiccatamente tecnologico come quello spaziale ed aerospaziale. 
L'iniziativa, pubblicata dal MIUR con bando nazionale a favore degli Istituti secondari superiori, prevede lo svolgimento d'iniziative promozionali – divulgative del progetto, da parte della F.A., tese a presentare il progetto con il supporto anche del Ten. Col. ingegnere Walter Villadei, qualificato cosmonauta, e di relatori scientifici esterni. 
L'Aeronautica Militare, insieme agli Uffici Scolastici Regionali Italiani, ha stilato il calendario delle prossime presentazioni agli Istituti interessati al progetto (sia Licei che Istituti tecnici-professionali), sfida ambiziosa con particolare riguardo alla distribuzione territoriale ed alla scadenza dell'attività divulgativa prevista per maggio prossimo. Successivamente saranno selezionate le proposte da un'apposita commissione giudicatrice. Il progetto vedrà impegnati i ragazzi con un apposito sistema di "tutoring" da parte del mondo dell'Industria e dell'Aeronautica Militare. 
Il termine per la presentazione dei progetti, già fissato per il 31 marzo 2017, è stato prorogato di due mesi (31 maggio). 
Il concorso avrà termine con la premiazione dei progetti vincitori che saranno testati sulla Stazione Spaziale Internazionale nei prossimi anni.

Leggi la news "Difesa - Miur: spazio al tuo futuro" sul sito del Ministero della Difesa​

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.