Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
AUPC AUFP
Il bando di concorso è scaduto



Partecipa

60

2019

04/09/2019

03/10/2019

60

Concorso, per esami, per l'ammissione di complessivi 10 allievi Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC) dell'Aeronautica Militare al 126° Corso di pilotaggio aereo con obbligo di ferma di 12 anni e concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione di 50 allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP) ausiliari del ruolo normale e speciale dell'Aeronautica Militare, all'11° Corso AUFP.  Numero pubblicazione G.U. 4ªs.s. n.70 - Data pubblicazione 3 settembre 2019 - Data scadenza 3 ottobre 2019.

Possono partecipare al concorso i giovani di entrambi i sessi che:

  • abbiano compiuto il 17°anno d'età e non hanno superato il giorno di compimento del 23° (ventitreesimo) anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, qualora si partecipi al concorso per l'ammissione al 126° corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC);
  • abbiano compiuto il 17° (diciassettesimo) anno di età e non hanno superato il giorno di compimento del 38° (trentottesimo) anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, qualora si partecipi al concorso per l'ammissione all'11° corso Allievi Ufficiali in ferma Prefissata (AUFP);

La domanda di partecipazione al concorso, il cui modello è pubblicato sul portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa, dovrà essere compilata necessariamente on-line.

Le categorie del bando sono le seguenti:

a) Allievi Ufficiali Piloti di Complemento:

- 10 posti

b) Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata del ruoli normali:

- 20 posti per il Corpo Sanitario Aeronautico (C.S.A.r.n.)

- 4 posti per il Corpo del Genio Aeronautico (G.A.r.n.)

c) Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata dei ruoli speciali:

- 14 posti per le Armi dell'Arma Aeronautica  (A.A.r.a.s.);

- 5 posti per il Corpo di Commissariato (C.C.r.s.);

- 7 posti per il Corpo del Genio Aeronautico (G.A.r.s.) così ripartiti:

           a) 1 per la categoria Chimica

          b) 2 per la categoria Elettronica

          c) 2 per la categoria Infrastrutture e Impianti

          d) 1 per la categoria Fisica

          e) 1 per la categoria Motorizzazione


Bando_concorsi_126_AUPC_11_AUFP_AM.pdf 

Sono in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

1) per i 10 (dieci) posti per A.U.P.C.:

diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale, previsto dall'art. 1 della legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni, per l'ammissione ai corsi universitari nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l'iscrizione ai corsi di laurea;

 

2) per i 20 (venti) posti per C.S.A.r.n.:

laurea magistrale in Medicina e chirurgia (LM-41) con abilitazione all'esercizio della professione di medico chirurgo e iscrizione all'albo dell'ordine dei medici;

 

3) per i 4 (quattro) posti per G.A.r.n.:

laurea magistrale in Informatica (LM-18), laurea magistrale in Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27), laurea magistrale in Ingegneria informatica (LM 32) e laurea magistrale in Sicurezza Informatica (LM 66);

 

4) per i 14 (quattordici) posti per A.A.r.a.s.:

diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale previsto dall'art. 1 della Legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni per l'ammissione ai corsi universitari nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l'iscrizione ai corsi di laurea;

 

5) per i 5 (cinque) posti per C.C.r.s.:

diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale previsto dall'art. 1 della Legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni, per l'ammissione ai corsi universitari nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l'iscrizione ai corsi di laurea;

 

6) per i 7 (sette) posti per G.A.r.s.:

diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale previsto dall'art. 1 della Legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni, per l'ammissione ai corsi universitari nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l'iscrizione ai corsi di laurea tra quelli di seguito elencati per ciascuna categoria:

  • Elettronica: diploma di perito industriale indirizzo specializzato per elettronica industriale, per energia nucleare, per telecomunicazioni o diploma di maturità professionale ad essi equipollente, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 19 marzo 1970, n 253 ovvero diploma di istruzione secondaria conseguito presso un Istituto Tecnico, settore tecnologico (nuovo ordinamento – Decreto del Presidente della Repubblica del 15 marzo 2010, n. 88):

    - indirizzo meccanica, meccatronica ed energia, articolazione energia;

    - indirizzo elettronica ed elettrotecnica, articolazione elettronica;
  • Infrastrutture ed impianti: diploma di perito industriale indirizzo specializzato per edilizia, termotecnica, elettrotecnica e automazione, diploma di geometra o diploma di maturità professionale ad essi equipollente, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 19 marzo 1970, n. 253 ovvero diploma di istruzione secondaria conseguito presso un Istituto Tecnico, settore tecnologico (nuovo ordinamento – Decreto del Presidente della Repubblica del 15 marzo 2010, n. 88):

    - indirizzo costruzioni, ambiente e territorio, esclusa l'articolazione geotecnico;

    - indirizzo meccanica meccatronica ed energia, articolazione energia;

    - indirizzo elettronica ed elettrotecnica, articolazione elettrotecnica;
  • Fisica: diploma di Liceo Scientifico, diploma di perito industriale indirizzo specializzato per informatica, Istituto Tecnico Aeronautico o diploma di maturità professionale ad essi equipollente, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 19 marzo 1970, n 253 ovvero diploma di istruzione secondaria conseguito presso un Istituto Tecnico, settore tecnologico (nuovo ordinamento – Decreto del Presidente della Repubblica del 15 marzo 2010, n. 88):

           - indirizzo trasporti e logistica, articolazione conduzione del mezzo aereo e logistica;

           - indirizzo informatica e telecomunicazioni, articolazione informatica e telecomunicazioni;

  • Chimica: diploma di Perito Industriale, indirizzo di specializzazione per Chimica, ovvero diploma di maturità professionale ad esso equipollente ovvero diploma di istruzione secondaria conseguito presso un Istituto Tecnico, settore tecnologico (nuovo ordinamento – Decreto del Presidente della Repubblica del 15 marzo 2010, n. 88):

           - indirizzo chimica, materiali e biotecnologie, articolazione chimica e materiali;

  • Motorizzazione: diploma di Perito Industriale, diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero di durata quadriennale integrato dal corso annuale previsto dall'art. 1 della Legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni per l'ammissione ai corsi universitari.

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.