Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Gen. S.A. Adelchi Pillinini
Biografia del Gen. S.A. Adelchi Pillinini 25/03/1993 03/06/1995

​Adelchi Pillinini nasce a Cavazzo Carnico (UD) il 3 giugno 1934; ha frequentato il corso Nibbio 2 dell'Accademia Aeronautica fra il 1953 ed il 1956.

Dopo un primo incarico presso il 22° Gruppo del 51° Stormo ad Istrana, nel 1959 viene assegnato al 6° Stormo 154° Gruppo a Ghedi, dove rimane fino al 1971, ricoprendo vari incarichi; tra cui comandante della 391a Squadriglia, e comandante del 154° Gruppo.

Tenente colonnello dal dicembre 1969, nel 1970 viene assegnato al 2° Reparto dello Stato Maggiore dell'Aeronautica, dove rimane fino al 1975, ricoprendo vari incarichi, fino a quello di capo del 2° Ufficio.

Colonnello dal gennaio 1974, nel 1975 è trasferito a Rimini dove è prima vice comandante e poi comandante del 5° Stormo.

Nel 1977 torna allo Stato Maggiore dell'Aeronautica prima come capo del 4° ufficio del 4° Reparto e poi come vice capo del 4° Reparto (dal gennaio 1980 è promosso generale di brigata aerea).

Nel 1981 riveste l'incarico di capo di stato maggiore della 1a Regione Aerea, della quale l'anno successivo assume le funzioni di vice comandante; dopo aver guidato il 3° Reparto dello Stato Maggiore dell'Aeronautica ed essere stato promosso generale di divisione aerea nel 1984, nel 1986 passa all'Ispettorato Logistico come vice ispettore e poi ispettore in sede vacante.

Nel 1988 diviene capo dell'Ufficio del Segretario Generale-Direttore Nazionale Armamenti, mantenendo l'incarico fino al 1991; con il grado di generale di squadra aerea ha comandato la 2^ Regione Aerea fra il 1991 ed il 1993.

Dal 25 marzo 1993 al 3 giugno​ 1995​ è stato Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica.

E' deceduto a Roma il 14 dicembre 2016.​

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.