Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
TLM

Analogamente a quanto accade in ambito NATO, anche in AM il limite di demarcazione tra gli Ufficiali "Informatici" e quelli esperti in "Telecomunicazioni" è stata superata, favorendo l'affermazione della figura dell'Ufficiale "Telematico".

Gli Ufficiali del Ruolo delle Armi specializzati in Informatica ovvero in Telecomunicazioni che operano nel settore della cosiddetta Information and Communication Technology (ICT), seguono un iter formativo comune per poi specializzarsi in fase addestrativa nei rispettivi ambiti di competenza. Nell'ultimo decennio, il comparto è stato interessato da cambiamenti profondi sia nella struttura sia nella mission di reparti quali il ReSIA e il ReGISCC, che sono ormai considerati il "vivaio" del personale TLM della FA. Basti pensare ai mutati compiti istituzionali del ReSIA che è passato rapidamente da ente logistico gestionale, dove erano attestati i mainframe di supporto al programma SILI (Sistema Informativo Logistico Integrato), ad una realtà dinamica, chiamata in causa in svariati ambiti che spaziano dallo sviluppo applicativo alla gestione della rete Aeronet, al supporto informatico alla meteorologia e alle operazioni cibernetiche. Proprio quest'ultime rappresentano una concreta applicazione dell'evoluzione della minaccia asimmetrica, imponendo un celere adattamento del sistema militare. Anche in un questo settore caratterizzato da notevole fluidità, il Ruolo delle Armi ha sempre contribuito un significativo contributo; emblematica è stata la costituzione, nell'ambito del ReSIA, del Centro Operativo Cibernetico (COC), prima articolazione del comparto Difesa in possesso della necessaria expertise per condurre operazioni nello spazio cibernetico e la prima articolazione dell'AM in grado di operare nel settore della protezione e difesa delle reti, sviluppando prioritariamente capacità difensive e di analisi della minaccia.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.