Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
GRU

L'Aeronautica Militare, attraverso la definizione della propria Politica del Personale, ha individuato la risorsa umana quale fonte primaria dell'eccellenza della Forza Armata, indicando quindi nelle attività di direzione, gestione, formazione e sviluppo di tale risorsa un'assoluta priorità dell'organizzazione. In tale contesto le mansioni devolute al personale della specialità Gestione Risorse Umane (GRU) assumono una rilevanza considerevole per l'assolvimento efficiente, efficace ed economico dei compiti istituzionali dell'AM.

L'Ufficiale GRU, attraverso il percorso formativo che lo contraddistingue, è in grado di esprimere la propria professionalità e le proprie competenze distintive nei seguenti ambiti:

  • reclutamento e selezione: inteso come quel complesso di attività che si sviluppano dalla definizione dei fabbisogni di personale, pianificazione e programmazione dei relativi bandi, attività di selezione e inquadramento delle risorse nella FA; inoltre va annoverata anche l'attività di assessment;
  • gestione delle risorse umane: intesa come il complesso delle attività connesse allo stato giuridico e avanzamento, al servizio matricolare e disciplina, la promozione umana e sociale, l'ottimizzazione delle risorse assegnate e, non da ultimo, la gestione delle relazioni sindacali, segnatamente al personale civile;
  • impiego delle risorse umane: inteso quale complesso delle attività di pianificazione e programmazione d'impiego delle risorse al fine di individuare e impiegare "l'uomo giusto al posto giusto e nel momento giusto"; in altre parole, quell'attività di ricerca continua di percorsi "virtuosi", tesi allo sviluppo armonico e completo di ogni singola risorsa di FA in specifiche filiere professionali, attraverso l'accrescimento costante delle conoscenze e delle competenze del personale;
  • ordinamento: inteso quale competenze e capacità atte a definire l'insieme dei provvedimenti necessari per definire la struttura, i processi e le direttive che regolano il corretto ed efficace funzionamento organizzativo della FA;
  • formazione: il complesso delle attività necessarie allo studio, progettazione e definizione del fabbisogno formativo del personale della FA.
 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.