Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Iter Certificazione

AUDITOR

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

Può fare domanda di certificazione il professionista che sia in possesso di tutti i requisiti di cui al precedente punto 4. Il candidato che intende fare domanda di certificazione deve inviare All'OdC la seguente documentazione:

    • Modulo "Richiesta di Certificazione" compilato in ogni sua parte;
    • Copia del pagamento della quota "presentazione richiesta di certificazione ed esame documentale";
    • Fotocopia documento d'identità;
    • Curriculum Vitae in formato europeo;
    • Fotocopia titolo di studio;
    • Evidenze documentali a dimostrazione del possesso dell'esperienza lavorativa richiesta al precedente punto 4 "Requisiti di accesso all'esame di certificazione".

La documentazione deve essere inviata almeno 20 giorni prima della data dell'esame di

Certificazione tramite email, all'indirizzo AMICERT@aeronautica.difesa.it, oppure, in caso di dimensione della mail superiore a 10 MB, tramite il sito www.aeronautica.difesa.it/personale/AMICERT. La tardiva ricezione della documentazione potrebbe determinare la possibile esclusione dalla specifica sessione d'esame, ove non si riesca a completare per tempo la valutazione della documentazione presentata.

ESAME DI CERTIFICAZIONE

L'accesso all'esame di Certificazione è consentito ai soli candidati che abbiano:

    • superato la prima fase di analisi documentale;
    • effettuato il pagamento della quota di "partecipazione esame", come da tariffario.

Il calendario delle sessioni di esame è pubblicato sul sito www.aeronautica.difesa.it/personale/AMICERT.

PROVE D'ESAME

L'esame è costituito dalle seguenti prove:

  • Prova scritta a risposta multipla (A+LA);
  • Prova scritta di analisi con domande chiuse situazionali (LA);
  • Prova orale individuale (A+LA).

Tutte le prove vertono sulla verifica delle conoscenze, delle abilità e delle competenze contestuali, tecniche e comportamentali professione nello svolgimento dei compiti e delle attività di cui al precedente punto 3.2.

PROVA SCRITTA A RISPOSTA MULTIPLA (A+LA)

La prova, comune per Auditor e Lead Auditor, è composta da 30 domande con 4 possibili risposte di cui solo una è corretta. Il tempo massimo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 60 minuti. Il punteggio massimo ottenibile dalla prova è 30/30 considerando un punto per ogni risposta esatta e 0 punti per le risposte nulle, mancanti o errate. Il punteggio minimo per superare la prova è di 18/30.

PROVA SCRITTA DI ANALISI CON DOMANDE CHIUSE (LA)

La prova è composta da 10 domande chiuse relative a possibili scenari. Il tempo massimo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 120 minuti. Il punteggio massimo ottenibile dalla prova è 30/30, considerando per ogni risposta esatta 3 punti. Il punteggio minimo per superare la prova è di 18/30.

PROVA ORALE INDIVIDUALE

Per poter accedere alla prova orale, il candidato deve aver superato la/le previste prove scritte. Nel caso il candidato non abbia superato una delle prove scritte, anche se non è ammesso alla prova orale, la prova superata rimane valida per un anno.

La prova orale individuale è composta da un minimo di 6 domande, dalle quali dovranno evincersi le capacità gestionale, relazionali, comportamentali nonché le qualità etiche dell'Auditor/Lead Auditor. La prova avrà una durata minima di 30 minuti che si considererà superata se si otterrà il voto minimo di 18/30. Il superamento di questa prova consentirà il conseguimento della certificazione di Auditor/Lead Auditor.

LEAD AUDITOR

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

Può fare domanda di certificazione il professionista che sia in possesso di tutti i requisiti di cui al precedente punto 4. Il candidato che intende fare domanda di certificazione deve inviare All'OdC la seguente documentazione:

    • Modulo "Richiesta di Certificazione" compilato in ogni sua parte;
    • Copia del pagamento della quota "presentazione richiesta di certificazione ed esame documentale";
    • Fotocopia documento d'identità;
    • Curriculum Vitae in formato europeo;
    • Fotocopia titolo di studio;
    • Evidenze documentali a dimostrazione del possesso dell'esperienza lavorativa richiesta al precedente punto 4 "Requisiti di accesso all'esame di certificazione".

La documentazione deve essere inviata almeno 20 giorni prima della data dell'esame di

Certificazione tramite email, all'indirizzo AMICERT@aeronautica.difesa.it, oppure, in caso di dimensione della mail superiore a 10 MB, tramite il sito www.aeronautica.difesa.it/personale/AMICERT. La tardiva ricezione della documentazione potrebbe determinare la possibile esclusione dalla specifica sessione d'esame, ove non si riesca a completare per tempo la valutazione della documentazione presentata.

ESAME DI CERTIFICAZIONE

L'accesso all'esame di Certificazione è consentito ai soli candidati che abbiano:

    • superato la prima fase di analisi documentale;
    • effettuato il pagamento della quota di "partecipazione esame", come da tariffario.

Il calendario delle sessioni di esame è pubblicato sul sito www.aeronautica.difesa.it/personale/AMICERT.

PROJECT MANAGER

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

Può fare la domanda di certificazione il professionista che sia in possesso di tutti i requisiti di cui al precedente punto 5. Il candidato che intende fare domanda di certificazione deve inviare all'OdC la seguente documentazione:

  • Modulo "Richiesta di Certificazione" compilato in ogni sua parte;
  • Copia del pagamento della quota "presentazione richiesta di certificazione ed esame documentale";
  • Fotocopia documento di identità;
  • Curriculum Vitae in formato europeo;
  • Fotocopia titolo di studio;
  • Evidenze documentali a dimostrazione del possesso dell'esperienza lavorativa richiesta al precedente punto 6 "Requisiti di accesso all'esame di certificazione";
  • Presentazione di almeno 1 progetto svolto dal candidato attraverso il modulo "Scheda descrittiva progetto";
  • Evidenza documentale delle certificazioni di Project Management selezionate nel Modulo "Richiesta di Certificazione" (se applicabile).

Si intende per "evidenza documentale" un documento che contiene: il nome e cognome del candidato, il datore di lavoro/committente, le funzioni e le attività svolte, la durata delle attività con i relativi riferimenti. Ad esempio: lettere di referenza, contratti, lettere di incarico, frontespizi di rapporti e progetti firmati dal committente.

La documentazione deve essere preferibilmente inviata 20 giorni prima della data dell'esame di certificazione tramite email, all'indirizzo AMICERT@aeronautica.difesa.it , oppure, in caso di dimensione della mail superiore a 10 MB, tramite il sito www.aeronautica.difesa.it/personale/AMICERT.

ESAME DI CERTIFICAZIONE

L'accesso all'esame di Certificazione è consentito ai soli candidati che abbiano:

  • superato la prima fase di analisi documentale
  • effettuato il pagamento della quota di "partecipazione esame", come da tariffario.

Il calendario delle sessioni di esame è pubblicato sul sito www.aeronautica.difesa.it/personale/AMICERT.

 

PROVE DI ESAME

L'esame è costituito dalle seguenti prove:

  • Prova scritta a risposta multipla sulle norme UNI 11648 e UNI 21500;
  • Prova scritta di analisi con domande chiuse situazionali;
  • Prova orale individuale.

Tutte le prove vertono sulla verifica delle conoscenze, delle abilità e delle competenze contestuali, tecniche e comportamentali professione nello svolgimento dei compiti e delle attività di cui al precedente punto 5.1.

 

PROVA SCRITTA A RISPOSTA MULTIPLA

La prova è composta da 60 domande con quattro possibili risposte di cui solo una è corretta. Il tempo massimo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 120 minuti. Il punteggio massimo ottenibile dalla prova è 60/60 considerando 1 punto per ogni risposta esatta e 0 punti per le risposte nulle, mancanti o errate. Il punteggio minimo per superare la prova è di 36/60 (60%).

PROVA SCRITTA DI ANALISI CON DOMANDE CHIUSE

La prova è composta da 10 domande chiuse relative a scenari o casi di studio di progetto. Il tempo massimo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 60 minuti. Il punteggio massimo ottenibile dalla prova è 60/60, considerando per ogni risposta esatta 6 punti. Il punteggio minimo per superare la prova è di 36/60.

PROVA ORALE INDIVIDUALE

Per poter accedere alla prova orale, il candidato deve aver superato entrambe le prove scritte. Nel caso il candidato non abbia superato una delle due prove scritte, anche se non è ammesso alla prova orale, la prova superata rimane valida per un anno.

La prova orale individuale è composta da 6 domande di cui:

  • n° 3 domande sul progetto presentato dal candidato al momento della richiesta di certificazione;
  • n° 3 domande sulla disciplina e sulle migliori pratiche di project management.

La prova ha una durata minima di 30 minuti. Il punteggio massimo ottenibile dalla prova è di 60/60 considerando una valutazione di 10 punti per ogni risposta esaustiva con corretta indicazione di tutti gli elementi. Il punteggio minimo da superare è di 36/60.

RIDUZIONI PROVE DI ESAME

I candidati che al momento della richiesta di certificazione sono in possesso di altre qualifiche professionali di project management, hanno il diritto ad una riduzione del numero di prove di esame. Nella seguente tabella vengono definite le qualifiche ammesse e le riduzioni concesse:

Ente QualificheProva scritta a risposta multiplaProva scritta di analisi con domande aperteProva orale
QRPPRINCE 2Si, in forma ridotta(*) NOSI
PMIPMP
IPMALivello B
IPMALivello A

 

(*) La prova è composta da 10 domande che vertono sulla conoscenza della norma UNI 11648:2016

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.