Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Organizzazione > I Reparti > Reparti Difesa Aerea > 112ª squadriglia radar remota
112ª squadriglia radar remota
stemma 112 srr
112 Squadriglia


Missione 

La 112^ Squadriglia Radar Remota concorre ad assicurare l'efficienza del sistema radar e degli apparati in dotazione asserviti alle comunicazioni terre-bordo-terra, al fine di garantire i compiti di difesa dello spazio aereo NATO/Nazionale.​


Storia 

Costituita il 16 settembre 1998, in un contesto di revisione della struttura organizzativa dell'Aeronautica Militare, la 112^ Squadriglia Radar Remota occupa il sedime della Zona Operativa del disciolto 12° GrRAM (Gruppo Radar Aeronautica Militare). Fondato nel 1953 con le funzioni di riporto e controllo, il 12° GrRAM (nominativo radio 'Puma') nel corso della propria storia operativa ha svolto i compiti di sorveglianza e controllo dei velivoli intercettori all'interno della propria area di responsabilità. Inserito nei principali programmi di trasformazione degli Enti di Difesa Aerea, quali ad esempio il programma NADGE (Nato Air Defence Ground Environment) nel periodo tra il 1969 ed il 1972, ha operato con il radar di ricerca AN/FPS88 ed i radar di quota AN/FPS89 ed S-269 fino alla fine degli anni novanta. Nel 1998, in concomitanza con la costituzione della 112^ Squadriglia R.R., il sito fu dotato del sistema tridimensionale RAT-31SL, impiegato fino al maggio del 2011. Inserita nel progetto di ammodernamento dei sensori radar di Difesa Aerea, nell'ambito del programma WI-MAX/FADR, è stata la prima Squadriglia R.R. ad essere dotata del sistema radar RAT-31DL (prodotto da Selex S.I.), dichiarato operativo ed inserito nella catena di D.A. NATO/Nazionale nella prima metà del 2011. Posta alle dipendenze del Comandante della 4ª Brigata Telecomunicazioni e sistemi D.A. di Borgo Piave (Latina), la 112^ Squadriglia R.R. opera anche attraverso il supporto del Comando Aeroporto Cameri (Novara) per la gestione delle attività logistico-amministrative riguardanti il personale e i mezzi in dotazione. ​


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.