Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Comando Aeroporto Sigonella
lOGO
Comando Aeroporto Sigonella

Missione

Il Comando Aeroporto di Sigonella ha il compito di fornire il supporto tecnico, logistico, amministrativo ed operativo al 41° Stormo Antisom ed ai Reparti rischierati ed in transito sull’omonima Base Aerea, assicurando - al contempo - i servizi necessari per il sicuro ed efficace svolgimento delle attività di volo.
Inoltre, è responsabile della fornitura dei servizi del traffico aereo all’interno della zona di controllo (CTR) denominata Catania, che comprende i cieli della Sicilia orientale e dei mari adiacenti, ivi compresi gli Aeroporti di Sigonella, Catania-Fontanarossa e Comiso. Nello specifico, i controllori militari del traffico aereo (Air Traffic Controllers) prevedono i rischi di collisione e rendono spedito ed ordinato il flusso del traffico aereo, sia attraverso l'applicazione di opportune procedure che tramite l'utilizzo di sistemi di comunicazione e di radar. In particolare, viene gestito - a vista - il traffico sull'area di manovra dell’Aeroporto di Sigonella e gli aeromobili in volo nelle immediate vicinanze ad esso, mentre - mediante l’utilizzo del sistema radar - vengono guidati gli aeromobili dalla fase in rotta fino all'ultima fase dell'avvicinamento e - subito dopo la partenza - sino a quando gli stessi non si sono stabilizzati in aerovia.
L’Aeroporto ospita e fornisce supporto al 41° Stormo Antisom, al 11° Reparto Manutenzione Velivoli, al 304° Servizio Tecnico Distaccato Infrastrutture, al Nucleo Iniziale di Formazione del Reparto Supporto Nazionale dell’Alliance Ground Surveillance NATO, alla Nato AGS Force (NAGSF), al Distaccamento Predator dell’Aeronautica Militare, ai vari rischieramenti ed assetti che di volta in volta si sono alternati (Unified Protector) e alternano per le più disparate operazioni (nazionali ed internazionali, NATO, Frontex, Triton e non ultima Eunavformed). La Base ospita anche altri Reparti tra i quali la Compagnia Carabinieri per l’Aeronautica Militare, il 215° Nucleo Sicurezza, la Squadriglia Telecomunicazioni/Nucleo Distaccato Ponti Radio e la Sezione Valutazione Analisi Antisom (SVAAS) della Marina Militare. Nella parte ovest del suo sedime insiste da oltre 50 anni la Naval Air Station della Marina degli Stati Uniti d’America.
Inoltre, è capoluogo di Circoscrizione Aeronautica di tutti gli Enti AM che ricadono nelle provincie orientali e centrali della Sicilia (Catania, Messina, Siracusa, Ragusa, Enna, Caltanissetta) comprendenti anche il Distaccamento Aeronautico di Siracusa, la 137ª Squadriglia Radar Remota di Mezzogregorio (SR) ed i dipendenti Teleposti AM Meteo di Gela (CL), Enna, Messina e Cozzo Spadaro (SR).

Storia


Il Comando Aeroporto di Sigonella, gerarchicamente dipendente dal Comando Forze di Supporto e Speciali dell’Aeronautica Militare di Roma, è stato costituito il 31/12/2013, ma di fatto ha iniziato ad operare dal 14/10/2014, data in cui è stato trasferito il personale dal ridimensionato 41° Stormo.
 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.