Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Operazione "Mare Nostrum"
Sorveglianza in mare
A decorrere dal mese di ottobre 2013, velivoli Breguet 1150 "Atlantic" del 41° Stormo di Sigonella e “Predator” B del 32° Stormo di Amendola, sono stati inseriti nel dispositivo aeronavale della missione umanitaria "Mare Nostrum", contribuendo al rafforzamento delle attività correlate con il controllo dei flussi migratori per la salvaguardia della vita umana con attività di sorveglianza, ricerca e soccorso in mare.
L’operazione è stata sotto il controllo operativo del Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV).
Il primo volo operativo dell'Atlantic nell'ambito di tale operazione è avvenuto il 20 ottobre 2013 mentre, quello del Predator B, il 29 ottobre 2013.
L’operazione ha avuto termine il 31/10/2014 con la decisione dell’Agenzia Europea per la gestione della cooperazione internazionale alle frontiere esterne degli Stati Membri (Frontex) di sostenere gli spazi italiani con un’operazione del tutto europea, inizialmente denominata Frontex Plus e, successivamente, TRITON.
 

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.