Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare

​​Il trireattore con autonomia intercontinentale Falcon 900EX (nomenclatura aeronautica VC-900) è uno dei velivoli utilizzati dal 31° Stormo di Ciampino (Roma) per il trasporto di Stato e voli sanitari. Quest’ultima, è un’attività che dato “l’imminente pericolo di vita” delle persone trasportate, impone un livello di prontezza di ventiquattr’ore al giorno per 365 giorni all’anno. Il Falcon 900EX ha una dotazione elettronica di bordo tra le più sofisticate per velivoli della sua categoria ed accoglie un maggior numero di passeggeri rispetto al Falcon 50. Il 900EX può operare da piccoli aeroporti ad altitudini elevate anche in giorni con alte temperature. E' annoverato tra gli aeromobili più versatili e sicuri grazie alla sua bassa velocità in avvicinamento, inferiore a quella dei concorrenti bimotori. La strumentazione di bordo, offre ai piloti la possibilità di seguire facilmente la progressione della missione mentre la spaziosa cabina, offre ai passeggeri un alto comfort durante il volo. La versione EASy (Enhanced Avionics System) è dotata di schermi LCD che consentono una più veloce lettura dei parametri di volo e permettono l’inserimento di dati tramite un apposito cursore. L'allestimento interno standard per l'Aeronautica Militare consente il trasporto di dodici passeggeri.

Caratteristiche tecniche:

Apertura alare: 19,33 m - lunghezza: 20,21 m - altezza: 7,55 m - peso massimo al decollo: 21.909 kg - carburante imbarcabile: 11.700 kg - impianto propulsivo: tre turbofan AlliedSignal TFE731-60 da 2.760 kg/s - velocità massima: 940 km/h (Mach 0,86) - tangenza: 15.500 m - autonomia: 8.019 km - equipaggio: 2 piloti, 1 specialista, 1 assistente di volo, 12 passeggeri.

ALTRI MEZZI DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.