Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2015 > 50° Ann. della ricostituzione del 15°Stormo
50° Ann. della ricostituzione del 15°Stormo
07/10/2015
15° Stormo - Cervia (RN)
Ten. Simone Agostinelli
​​​​Il 15° stormo, giovedì 1 ottobre, ha celebrato il 50° Anniversario dalla sua ricostituzione. Alla presenza del Comandante la 1^ Brigata Aerea Operazioni Speciali Generale Francesco Saverio Agresti, delle autorità civili e militari delle provincie di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini e delle Associazioni d'Arma, lo Stormo ha ricordato quando il 1 ottobre 1965 veniva ricostituito presso l'Aeroporto di Ciampino

 

 

Il Reparto, costituito il 1 giugno del 1931 sull'Aeroporto di Ciampino come Stormo da bombardamento, fu sciolto sull'Aeroporto di Peretola-Firenze l'8 settembre del 1943 a seguito dell'Armistizio e successivamente ricostituito quale Reparto di "Soccorso Aereo" presso l'Aeroporto di Ciampino.

 

La cerimonia è stata aperta da una messa in onore dei Caduti seguita dalla lettura del messaggio augurale del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa.

 

Il Generale Preziosa nel suo messaggio ha evidenziato come il Soccorso Aereo "in una cornice di prontezza ed efficacia operative attestate a livelli di assoluta eccellenza, esprime capacità tecnico professionali ed umane di altissimo livello che elevano "la gente del 15°" ad esempio mirabile per i colleghi di tutto il mondo".  Il Generale Preziosa ha quindi spronato il personale del Reparto ad "affrontare con rinnovata energia le prossime sfide, per continuare con determinazione a percorrere questa meravigliosa strada che avete tracciato in 50 anni di duro impegno sia in Italia che all'estero".

 

Il Colonnello Massimetti, Comandante il 15° Stormo, ha quindi ringraziato tutti coloro che hanno voluto condividere con il Personale dello Stormo una giornata che "non rappresenta un semplice evento di routine ma la celebrazione dello spirito che muove ed ha sempre mosso le donne e gli uomini del 15°. Lo spirito di un Reparto che ha sempre operato con professionalità, dedizione ed umiltà per la salvaguardia della vita umana effettuando, negli ultimi 50 anni di storia, 320.000 ore di volo e portando in salvo circa 7200 vite umane ".

 

Il Generale Agresti ha ricordato come "il 15° Stormo è oggi al centro di un esteso programma di sviluppo, ammodernamento e razionalizzazione della sua componente ad ala rotante, che costituirà per i suoi uomini una nuova stimolante e impegnativa sfida. Lo Stormo infatti, nei prossimi anni, si troverà ad operare con un maggiore numero di avanzate macchine, in un ventaglio di ruoli più ampio e complesso che certamente evidenzierà ancor di più le straordinarie qualità che i suoi uomini hanno sempre messo in campo​".

                      

La cerimonia è quindi proseguita con la deposizione di una corona al monumento ai Caduti presso l'83° Gruppo Volo.

 

A seguire ha avuto luogo, nella cornice di una mostra statica organizzata presso la linea volo,  una dimostrazione dell'HH-139A e del nuovo HH-101A "CAESAR", elicottero consegnato da pochi mesi al 15° Stormo.

 

Il 15° Stormo dell'Aeronautica Militare garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni l'anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, nonché concorre ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi.

 

Il livello addestrativo degli equipaggi, le caratteristiche delle macchine in dotazione nonché l'impiego di apparecchiature e tecniche speciali, quali l'utilizzo di visori notturni, fanno spesso dell'Aeronautica Militare l'unica componente in grado di gestire con successo le situazioni di emergenza più complesse grazie, ad esempio, alla capacità di operare di giorno, di notte e in condizioni meteo marginali.

 

 

 

 

 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.