Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2014 > Trentennale dalla ricostituzione del 37° Stormo
Trentennale dalla ricostituzione del 37° Stormo
06/10/2014
37° Stormo - Trapani - Capitano Cristian Angelillo
Trentennale della ricostituzione del 37° Stormo
"Il 1° di ottobre di trent’anni fa veniva ricostituito il 37° Stormo, intitolato al Magg. MOVM Cesare Toschi, insieme al 18° Gruppo C.I. sulla base di Trapani". Con queste parole il Colonnello Capasso, Comandante del 37° Stormo, ha iniziato il suo discorso durante la cerimonia dell’Alzabandiera, di fronte allo schieramento di tutto il personale dello Stormo e degli Enti coubicati, nel corso del quale ha ripercorso la storia di questi 30 intensi anni di attività: tre diversi velivoli, dal glorioso F-104, passando per l’F-16 arrivando all’Eurofighter dei giorni d’oggi, ma una sola missione: la Difesa Aerea dello Spazio Aereo sul territorio e sulle acque nazionali, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno.

 

"Dobbiamo essere orgogliosi di quello che siamo stati e soprattutto di quello che siamo: Trapani è uno Stormo vivo!" - ha proseguito - "con lo spirito di corpo che ci accomuna e ci contraddistingue, dobbiamo guardare al futuro con la consapevolezza degli insegnamenti appresi nel passato per puntare sempre all’eccellenza"

​Al termine della cerimonia sono stati commemorati quanti, sotto il glorioso drappo della Bandiera di Guerra del 37° Stormo e al servizio dell’Aeronautica Militare, hanno offerto la propria vita per la Patria attraverso l’apposizione di una Corona al Lapidario dei Caduti. 

Venerdì 19 Settembre, peraltro, presso l’hangar del Servizio Tecnico Rinforzato, si era svolta anche la cerimonia di avvicendamento al Comando del 18° Gruppo Caccia Intercettori, preceduta dal tradizionale "cambio in volo", ovvero da una serie di passaggi in formazione di 4 velivoli Eurofighter

Deposizione corona ai caduti
 


 

Il Col. Capasso pronuncia il suo discorso durante l'alzabandiera solenne
 


 
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.