Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2014 > Visita dell'Ambasciatore del Kuwait al 61° Stormo
Visita dell'Ambasciatore del Kuwait al 61° Stormo
17/02/2014
61° Stormo - Galatina (Le) - Cap. Angelo Guerrieri
L'arrivo dell'Ambasciatore
Nella mattinata di venerdì 14 febbraio, l’Ambasciatore in Italia del Kuwait, S.E. Sheikh Ali Khaled Al-Sabah, ha visitato il 61° Stormo, accompagnato dall’Addetto Diplomatico, Mr. Abdulwahhab Albabtain. All’arrivo, la delegazione è stata ricevuta dal Generale di Squadra Aerea Franco Girardi, Comandante delle Scuole dell'Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea, e dal Comandante del 61° Stormo, Colonnello Sergio Cavuoti.

 

Subito dopo il briefing di presentazione della Base incentrato sulla nuova filosofia addestrativa, si è svolta la visita al Reparto durante la quale l’Ambasciatore ha visitato le nuove strutture legate al G.B.T.S. (Ground Based Training System), parte integrante del nuovo sistema integrato di addestramento T346A di prossima acquisizione. A seguire sono stati visitati i simulatori di volo del MB339 ed il R.E.S. (Representation and Elaboration System), il sistema che consente, in maniera automatizzata e computerizzata, di ricostruire la complessa dinamica delle missioni di volo.

Nel corso della visita, l’Ambasciatore ha incontrato i sei allievi del Kuwait attualmente in istruzione presso la Scuola di Volo di Galatina.


"Il 61° Stormo di Galatina è una realtà aeronautica unica nel panorama nazionale ed internazionale." - Ha dichiarato il Colonnello Cavuoti, Comandante della scuola di volo - "La scuola salentina è oramai da tempo aperta anche ad allievi di selezionati Paesi non appartenenti all’area NATO/UE. La visita di oggi è un ulteriore segnale del processo di internazionalizzazione nel quale è coinvolto il Reparto anche alla luce del nuovo approccio che connota il settore della formazione al volo militare

 
Parole di apprezzamento anche da parte del Generale di Squadra Aerea Franco Girardi che ha dichiarato come “lo sviluppo di rapporti con i partner internazionali si abbini alla recente evoluzione che il Comando delle Scuole, su indicazione della Forza Armata, ha deciso di concretizzare nel settore della formazione al volo, tramite l’introduzione di strumenti e processi addestrativi sempre più moderni e conformati ai sistemi d'arma di ultimissima generazione”. Il Generale Girardi ha poi sottolineato come “la visita dell’Ambasciatore al 61° Stormo consolida ulteriormente la collaborazione bilaterale tra l’Italia e il Kuwait nel solco del lungo rapporto di amicizia che lega i due paesi".

 

 

 

 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.