Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2014 > 31° Stormo: trasporto d'urgenza da Brindisi a Milano
31° Stormo: trasporto d'urgenza da Brindisi a Milano
05/02/2014
Distaccamento Aeroportuale - Brindisi - 1° M.llo Luogotenente Michele Candeloro
L’arrivo Falcon 50 dell’Aeronautica Militare e dell’ambulanza che ha trasportato il paziente
Martedì 4 Febbraio,  un uomo di 43 anni,  bisognoso di urgenti cure mediche specialistiche, è stato trasferito d’urgenza da Brindisi a Milano con un velivolo dell’Aeronautica Militare per permettere l’immediato ricovero presso l’Ospedale "Niguarda" del capoluogo lombardo.

 

La richiesta di trasporto è stata inoltrata dalla Prefettura di Taranto alla Sala Situazioni di Vertice dello Stato Maggiore Aeronautica di Roma, che ha immediatamente disposto l’impiego di uno dei velivoli del 31° Stormo di Ciampino (Roma) in "prontezza".

 

Nella serata di ieri un Falcon 50 è decollato dall’aeroporto di Ciampino alla volta dello scalo brindisino. Dopo aver ultimato le operazioni di imbarco del paziente, accompagnato da un medico, è decollato nuovamente alle volta dell’aeroporto di Milano-Linate.

 

Giunto sull’aeroporto milanese il paziente è stato trasferito a bordo di un’ambulanza presso l’ospedale di Milano, per essere sottoposto alle necessarie cure mediche specialistiche.

 

Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati, traumatizzati gravi e organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone in situazioni di rischio. Quest’ultima è un’attività che, a causa dell'imminente pericolo di vita delle persone trasportate, impone un adeguato livello di prontezza, ventiquattr’ore al giorno, 365 giorni all’anno.

Il Distaccamento di Brindisi, posto alle dipendenze del Comando Logistico, è spesso utilizzato per queste tipologie di voli in quanto strategicamente vicino alle maggiori strutture ospedaliere del sud Salento.

 

L’inizio delle operazioni di imbarco

 

L’inizio delle operazioni di imbarco

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.