Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2014 > Doppio soccorso sanitario da Mantova a Milano
Doppio soccorso sanitario da Mantova a Milano
10/10/2014
15° Stormo - Cervia - Ten. Simone Agostinelli
Martedì 7 e Giovedì 9 Ottobre, un elicottero HH-139 dell’83° Gruppo C/SAR (Combat/Search And Rescue – Ricerca e Soccorso) del 15° Stormo, è decollato da Cervia per effettuare due trasporti sanitari d’urgenza a favore due pazienti da Mantova a Milano.
Nel primo intervento, l’equipaggio è stato allarmato dalla sala operativa di Poggio Renatico (Ferrara) ed è decollato prontamente per prelevare il personale medico e la barella necessaria per l’elitrasporto. Il paziente, un ragazzo di 19 anni affetto da una grave forma di polmonite, non poteva di fatto respirare in maniera autonoma e doveva quindi restare collegato ad un apparecchio di supporto cardiopolmonare. Dall’ospedale San Raffaele l’elicottero è ridecollato verso il Poma di Mantova, dove l’equipe ha potuto stabilizzare le condizioni del paziente in imminente pericolo di vita. Grazie ad un'efficace comunicazione durante il volo, è stato possibile coordinare le procedure di atterraggio e decollo dall’ospedale di Mantova che, per la prima volta, ha ospitato un elitrasporto notturno.
Una volta terminate le operazioni, è stato possibile lasciare il Poma in direzione Milano, dove il ragazzo è stato ricoverato. L’elicottero è riatterrato a Cervia alle ore 23.20.

 

Giovedì 9 Ottobre, l’elicottero HH-139 dell'83° Gruppo S.A.R. è intervenuto presso l’ospedale Poma di Mantova, nonostante le condizioni meteo marginali per imbarcare un uomo affetto da crisi cardiopolmonare, insieme all'equipe medica e al materiale di supporto per trasportarlo, successivamente, all'ospedale San Raffaele di Milano. Dopo poco meno di un’ora di volo è stato possibile affidare il paziente alle più avanzate apparecchiature milanesi. L’elicottero è atterrato a Cervia alle ore 23:20.

 

L’83° Gruppo Combat S.A.R. di Cervia (RA), dipendente dal 15° Stormo dell’Aeronautica Militare, garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno, la ricerca e il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi. Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato più di 7.000 persone in pericolo di vita.

Le operazioni di imbarco del paziente 

una fase del trasporto 

 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.