Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2014 > Rinnovato l’accordo fra 72° Stormo e Aero Club Frosinone
Rinnovato l’accordo fra 72° Stormo e Aero Club Frosinone
14/02/2014
72° Stormo - Frosinone - Cap. Carla Angelucci
Il Col. Barone e l'Ing. Dello Russo
Mercoledì 12 Febbraio, è stato firmato il nuovo accordo di Dettaglio per disciplinare l’attività di volo dell’Aero Club di Frosinone sull’aeroporto militare "G. Moscardini", sede del 72° Stormo dell’Aeronautica Militare, per l’anno 2014.
Tale accordo si inserisce in quello generale tra l’Aeronautica Militare e l’Aero Club d’Italia (Ae.C.I.), discendente dal Protocollo d’Intesa del 7 Dicembre 2011.

 

L’accordo, firmato dal Comandante del 72° Stormo, Colonnello Leonardo Barone, e il Presidente dell'Aero Club di Frosinone, Ing. Gilberto Dello Russo, consentirà all’Aero Club di svolgere attività di volo nei giorni in cui l'aeroporto militare non è utilizzato per l’attività istituzionali.


L’iniziativa è mossa principalmente dalla volontà di diffondere la cultura aeronautica nella provincia di Frosinone, che vanta la presenza da oltre 70 anni di uno Stormo, di un importante stabilimento della Ditta Augusta Westland, dell’Istituto Aeronautico "Morosini" di Ferentino e dell’Istituto Aeronautico "Alfieri" di Cassino.

L’Aero Club di Frosinone nasce nel 2008, su iniziativa del pilota civile Ing. Gilberto Dello Russo, colmando un gap nel territorio regionale poiché gli altri capoluoghi di provincia del Lazio, avevano già un proprio Aero Club da oltre cinquant’anni. Due Piper PA 28, un Piper PA 34, un Cessna 172, un Cessna 182 ed un Beechcraft 33 costituiscono la flotta dell’Aero Club di Frosinone che conta circa 40 soci iscritti.

 

Il 72° Stormo, alle dirette dipendenze del Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea di Bari, è l’unica Scuola di Volo basica elicotteri per tutte le Forze Armate e Corpi Armati dello Stato. Tra i compiti di concorso ci sono il supporto alle operazioni SAR (Search And Rescue) e interventi per pubbliche calamità. Nel favorire la diffusione della cultura aeronautica nel territorio, lo Stormo organizza annualmente conferenze presso le Scuole della provincia oltre che visite guidate dell’aeroporto per scolaresche e gruppi che ne fanno richiesta. Negli ultimi anni, inoltre, in occasione della Festa delle Forze Armate, lo Stormo aderisce alla giornata di apertura a favore della cittadinanza.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.