Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2014 > Protocollo d'intesa tra A.M. e FIH
Protocollo d'intesa tra A.M. e FIH
03/06/2014
Ufficio Generale per la Comunicazione - Cap. Andrea Colotti
La firma del protocollo
Venerdì 30 Maggio, è stato sottoscritto il protocollo d’intesa tra l’Aeronautica Militare e la FIH - Federazione Italiana Hockey, che permetterà alle squadre azzurre (dall’Under 16 alla senior) di effettuare 100 giorni l’anno di raduno presso le strutture allogiative del Comando aeroporto di Cameri (Novara) dalle quali si sposteranno poi verso gli impianti di hockey dell’area.

 

A firmare il protocollo, di durata quinquennale, il Generale di Brigata Aerea Claudio Salerno, Capo dell’Ufficio Generale per la Comunicazione dell’Aeronautica Militare e Presidente del Centro Sportivo A.M., ed il Presidente della FIH, Dott. Luca Di Mauro. Un accordo storico che punta a dare alle squadre azzurre quell'opportunità di collegialità dimostratasi preziosa, pure in ottica olimpica, sia per altre Nazionali di hockey del panorama europeo e mondiale, sia per altre discipline del panorama sportivo italiano.

 

Un accordo che, per la prima volta, apre a una collaborazione con le Forze Armate e che punta a portare a ulteriori aperture, anche in strutture militari collocate in diverse parti del Paese. La prospettiva è infatti quella di creare presso il Comando aeroporto di Cameri un polo di alto livello nazionale che possa dare nuova linfa al movimento dell’hockey nazionale.

"Un accordo che abbiamo fortemente cercato e voluto", ha detto il Presidente FIH, Luca Di Mauro, "e nell’Aeronautica e nei suoi Uficiali abbiamo trovato un interlocutore attento, serio e disponibile. E’ un momento importante per tutto il movimento azzurro, giovanile e senior, anche alla luce delle ulteriori formule di collaborazione che potranno aprirsi".

 

Alla firma dell’importante collaborazione erano altresì presenti il Colonnello Walter De Gennaro, Comandante dell’Aeroporto di Cameri, il Colonnello Max Andrè Barbacini, Capo Ufficio Sport e Collegamento FF.AA./CONI dello Stato Maggiore Difesa, la Dott.ssa Cristina Vicinanza, Segretario Generale della FIH, ed il Tenente Colonnello Alessandro Loiudice, Capo Sezione Politiche dello Sport.

 

La stretta di mano tra il Generale Salerno e il Dott. Di Mauro

 

Una fase dell'evento

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.