Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Archivio > 2012 > Due interventi di soccorso del 15° Stormo
Due interventi di soccorso del 15° Stormo
17/01/2012
15° Stormo - Pratica di Mare (RM) - Capitano Daniele Lelli
Equipaggio HH-3F durante un'operazione di soccorso (Foto d'archivio)
Lunedi 16 Gennaio, il personale dell'85° Centro C/SAR di Pratica di Mare (Roma) ha effettuato due interventi di soccorso notturni in rapida sequenza.

Alle ore 19.15, la prima missione, su ordine del Comando Operativo delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico (COA), per recuperare un infartuato in gravi condizioni, imbarcato su un mercantile in navigazione a largo delle coste laziali.

L'elicottero HH-3F, dopo aver intercettato il mercantile ellenico "Theodorus IV" in mare aperto a largo dalla costa del Circeo, alle ore 20.20, ha iniziato le operazioni di soccorso, rese particolarmente difficoltose dal forte vento, con raffiche a 35 nodi, dal mare a forza 4 e dalla totale assenza di contatto radio con il personale dell'imbarcazione.

L'equipaggio, composto dal Capitano Marco Mascari, Capo equipaggio, dal Tenente Fabio D'Alessio, dal Luogotenente Bullara Francesco e dal Primo Maresciallo Carnevalini Enrico, è riuscito a calare sul mercantile i due aerosoccorritori, il Primo Maresciallo Stefano Mattozzi e il Maresciallo D'Elia Edmondo, il medico dell'infermeria di Pratica di Mare, il Tenente Colonnello Castiglione Marco, e l'assistente di sanità, il Primo Maresciallo Pascariello Arcangelo.
 

Il personale medico, dopo aver provveduto a stabilizzare le critiche condizioni del marinaio greco, lo ha assicurto ad una speciale barella verricellabile, recentemente acquisita dall'Aeronautica Militare, per mezzo della quale il malato è stato trasferito a bordo dell'elicottero.

Ciò ha consentito l'immediato trasporto all'aeroporto di Latina, dove un'ambulanza del vicino ospedale "Santa Maria Goretti" attendeva il paziente.

Proprio mentre le operazioni di soccorso stavano terminando, la sala operativa del'85° Centro C/SAR ha ricevuto un nuovo ordine di missione da parte del COA: il trasporto sanitario d'urgenza di un cittadino italiano gravemente malato dall'isola di Ponza a Latina.

Un altro equipaggio, stavolta composto dal Capitano Grano Daniele, dal Tenente Modugno Valerio, dai Primi Marescialli Molesini Mario e Egizi Alessandro, dal Maresciallo Carocci Carlos, il medico dell'infermeria di Pratica di Mare, il Tenente Colonnello Castiglione Marco, e dal Primo Maresciallo D'Angelo Giovanni, assistente di sanità, si è quindi preparto per il nuovo intervento.
 

L'elicottero HH-3F, atterrato alle 21.55 a Pratica di Mare, è stato tempestivamente rifornito ed ispezionato, i relativi controlli di sicurezza post e pre volo sono stati effettuati in pochi minuti, ed è nuovamente decollato alle ore 22.20.
Alle ore 23.10, il velivolo è giunto sull'isola di Ponza, dove il personale medico dell'Aeronautica Militare ha accertato le condizioni del paziente provvedendo al relativo imbarco a bordo.
Alle ore 23.40, l'elicottero è atterrato nuovamente a Latina, dove l'uomo è stato affidato ai medici del nosocomio "Santa Maria Goretti".

Alle ore 24.45, il rientro alla Base di Pratica di Mare, dove il velivolo è stato ricondizionato e predisposto per assumere nuovamente la prontezza al decollo in funzione di un eventuale ulteriore esigenza.

 

Nei giorni scorsi, il 15° Stormo, attraverso l'85° Centro C/SAR, ha contribuito anche alle operazioni di soccorso della nave "Costa Concordia", naufragata nei pressi dell'isola del Giglio (Grosseto).

 

Il 15° Stormo dell'Aeronautica Militare è l'Ente preposto alla ricerca e al soccorso degli equipaggi militari e della popolazione civile.
Garantisce questo servizio 24 ore al giorno, ogni giorno dell'anno, sul territorio nazionale e in teatro di operazioni all'estero. Questo tipo di interventi, dal 1965 ad oggi, ha permesso di portare in salvo quasi 7000 persone in imminente pericolo di vita.
L'elicottero HH-3F è in in servizio dal 1977, le sue capacità uniche, l'addestramento dei relativi equipaggi di volo e la qualità della manutenzione, garantita dai Reparti dell'Aeronautica Militare, lo rendono uno strumento fondamentale nell'ambito del servizio di ricerca e soccorso nazionale.

 

 

 Canale10 del 17/01/2012 ore 23.00

 

 Canale10 del 17/01/2012 ore 13.30

 

 Tgr Lazio del 17/01/2012 ore 14.00
 

 

 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.