Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Comandante della Squadra Aerea visita il Comando NRDC-ITA
Il Comandante della Squadra Aerea visita il Comando NRDC-ITA
17/07/2018
Stato Maggiore Difesa

Il Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti, Comandante della Squadra Aerea(CSA) dell’Aeronautica Militare, è giunto in visita presso NRDC-ITA.

La visita si colloca nell’ambito delle attività di cooperazione fra le Forze Armate nazionali e alleate, volte a facilitare l’integrazione dei sistemi operativi specifici dei diversi assetti militari, consentendo quindi al Comando NRDC-ITA di operare efficacemente in un ambiente interforze.

L’Alto Ufficiale ha assistito ad un briefing di aggiornamento sul contributo e sulle capacità che NRDC-ITA esprime attraverso il monitoraggio e l’analisi delle minacce provenienti dalle aree di crisi e d’instabilità che lambiscono i confini della NATO.

Particolare riferimento è stato fatto alla situazione del cosiddetto “Fronte Sud”, nel cui contesto NRDC-ITA sta garantendo il supporto all’ “Hub” per il Sud, costituito presso il Joint Force Command di Napoli.

Durante la visita sono stati illustrati i compiti, la struttura e le capacità che NRDC-ITA è in grado di esprimere. In tale contesto, è stata illustrata la flessibilità del Comando nel ricoprire diversi ruoli (quello di Comando di Corpo d’Armata, di Comando Componente Terrestre ovvero di Joint Task Force), configurazioni che consentono al NRDC-ITA di guidare operazioni militari ad elevata intensità sotto egida NATO, Unione Europea, oppure nell’ambito di coalizioni.

L’attività è proseguita con un aggiornamento sullo stato delle forze del Corpo d’Armata e sulle numerose attività addestrative che NRDC-ITA conduce a favore delle Unità dipendenti, nazionali ed internazionali.

Proprio oggi NRDC-ITA ha concluso la “Eagle Overland 2018”, un’esercitazione unica nel suo genere, condotta per la prima volta in ambito nazionale e alleato. L’attività ha visto una delle forze NATO ad alta prontezza operativa verificare le capacità di rapido intervento e schieramento in una ipotetica area di crisi, nel rispetto dei canoni imposti dall’Alleanza.

NRDC-ITA per tutto il 2018 ricopre il ruolo di Comando della Componente Terrestre della NATO Response Force (NRF). Tra le Grandi Unità affiliate al NRDC-ITA, la Brigata Corazzata “Ariete”, che sta ricoprendo il ruolo di Very High Readiness Joint Task Force per la componente terrestre (VJTF-L) della NATO Response Force 2018 (NRF18).

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.