Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Ricerca e salute: incontro a Milano tra l’Università degli Studi, il Policlinico e l’Istituto di Medicina Aerospaziale dell’ Aeronautica Militare
Ricerca e salute: incontro a Milano tra l’Università degli Studi, il Policlinico e l’Istituto di Medicina Aerospaziale dell’ Aeronautica Militare
30/07/2020
1ª Regione Aerea - Milano
T.Col. Alberto Di Carlo

Il 30 luglio, il Comando della 1^ Regione Aerea ha ospitato la prima riunione dell'organismo direttivo costituito nell'ambito dell'accordo quadro siglato nell'ottobre 2019 tra l'Aeronautica Militare, l'Università degli Studi di Milano e la Fondazione Ca' Granda Ospedale Maggiore di Milano.

L'incontro ha consentito l'insediamento dell'organismo di "governance" con l'elezione del Presidente e del Segretario ed ha avuto lo scopo di fissare le linee di ricerca e lo stato dell'arte dei progetti scientifici condivisi.

Nel dettaglio, gli argomenti trattati hanno riguardato la programmazione semestrale delle attività congiunte e dei conseguenti accordi attuativi che verranno stipulati nel mese di settembre, la regolamentazione dei tirocini e la formazione specialistica del rispettivo personale ed infine il supporto e la collaborazione fornita dai sanitari dell'Aeronautica Militare agli ospedali civili convenzionati.

Presenti alla riunione i membri dell'organismo direttivo tra i quali il Brig. Gen. Giuseppe Ciniglio Appiani, Direttore dell'Istituto di Medicina Aerospaziale dell'Aeronautica Militare, il dott. Marco Giachetti, Presidente della Fondazione Policlinico accompagnato  dal dott. Ezio Belleri, Direttore Generale, il prof. Gian Vincenzo Zuccotti, Presidente del Comitato di Direzione della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Milano, la prof.ssa Monica Rosa Miozzo, il prof. Silvano Bosari e il prof. Matteo Bonzini.


​L'Istituto di Medicina Aerospaziale di Milano è deputato al controllo della idoneità psicofisica al volo del personale navigante dell'Aeronautica Militare e delle altre Forze Armate e Corpi Armati dello Stato nonché del personale aeronavigante civile, contribuendo, per gli aspetti di propria competenza, a garantire la sicurezza del volo militare e civile. L' Istituto promuove inoltre una costante integrazione con l'ambito sanitario civile d'eccellenza, sollecitando la diffusione della medicina aeronautica, proponendosi quale punto di riferimento nel settore, mantenendo un contatto costante e fattivo con il mondo sanitario nel senso più ampio del termine.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.