Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Generale di Brigata Luigi Tomaiuolo e Mr Michael Stoltz in visita al Comando Operazioni Aeree
Il Generale di Brigata Luigi Tomaiuolo e Mr Michael Stoltz in visita al Comando Operazioni Aeree
01/02/2018
C.O.A. - Reparto DAMI
Cap. Luigi Di Donato
Si è conclusa giovedì 1° febbraio la visita del Generale di Brigata Luigi Tomaiuolo, Senior Officer Italiano presso la NATO Communication Information Agency (NCIA), nonchè Direttore del Directorate Service Operations, e di Mr. Michael Stoltz, Direttore dell’Air and Missile Defence Command and Control Directorate della stessa Agenzia, al Comando Operazioni Aeree (COA) di Poggio Renatico. 

Oltre al COA, la delegazione ha visitato anche le unità della NATO coubicate, il Deployable Air Command and Control Center (DACCC) e la NCIA Communications and Information Systems Support Unit (NCIA CSU).

Fulcro centrale della visita è stato il NATO Deployable Combined Air Operation Center (DCAOC), il Centro Operativo Aereo rischierabile, trasferito dalla precedente sede del Combined Air Operation Centre (CAOC) di Uedem (Germania) a quella attuale del DACCC di Poggio Renatico.

ll DCAOC, trasportato in Italia con mezzi dell’Aeronautica Militare durante la scorsa estate, è stato ristabilito alla completa efficienza tecnico-operativa grazie al notevole sforzo adoperato dal personale NCIA del CSU di Poggio Renatico e al supporto ricevuto dal personale del DACCC.  
Con questa visita, il Generale Tomaiuolo e Mr. Stoltz hanno voluto riconoscere al personale italiano della NCIA CSU, comandata dal Col. Sebastiano Franco, l’eccezionale compito svolto per il trasferimento e l’insediamento nella nuova sede del DCAOC.

Il personale della NATO Communication Information Agency è stato accolto dal Comandante del COA, Generale di Divisione Aerea Antonio Conserva, il quale ha assistito a un briefing di Mr. Stoltz riguardante l’Air and Missile Defence Command and Control. Nello specifico, sono state evidenziate le capacità dei sistemi di Comando e Controllo NATO nell’ambito dell’Air and Missile Defence nonché i programmi di sviluppo di cui il sistema NATO Air Command and Control System (ACCS) rappresenta il fiore all’occhiello.

A seguire, si è tenuto un incontro tra la delegazione della NCI Agency ed alcuni Subject Matter Experts del Reparto DAMI, articolazione quest’ultima cui sono state assegnatele funzioni di coordinamento e supervisione delle due unità operative italiane integrate nel sistema di Difesa Aerea Nazionale e NATO, ovvero l’11° Gruppo DAMI e il 22° Gruppo Radar AM. Il Reparto DAMI, articolazione alle dirette dipendenze del COA, rappresenta un punto di riferimento per l’Aeronautica Militare e la NATO in materia di Difesa Aerea Missilistica Integrata.
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.