Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare a Sigonella
Il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare a Sigonella
08/02/2018
41° Stormo - Sigonella
1° M.llo Carmelo Savoca

Giovedì 8 febbraio, il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare (AM), Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli, ha visitato la Base Aerea di Sigonella, allo scopo di valutare la crescita negli scenari operativi internazionali e di incontrare tutto il personale.

Dopo essere stato accolto dal Comandante del 41° Stormo e dell'Aeroporto di Sigonella, Colonnello Francesco Frare, il Capo di Stato Maggiore dell'A.M. ha assistito ad una presentazione delle attività e delle peculiarità della Base Aerea, con contezza di tutte le problematiche derivanti dall'importanza strategica della stessa e dalla presenza sul sedime, tra gli altri, degli USA, dell'Alliance Ground Surveillance NATO, di assetti di Frontex ed Eunavformed.

Durante la giornata, il Gen. Vecciarelli ha incontrato i facenti parte degli organismi di rappresentanza militare, delle rappresentanze sindacali civili, i Presidenti dei Sottufficiali e tutto il personale militare e civile dei Reparti A.M. insistenti sulla base di Sigonella, tra cui il Comando Aeroporto, il 41° Stormo, l'11° Reparto Manutenzione Velivoli ed il 61° Gruppo Volo.

L'incontro con il personale è stato un momento fortemente voluto dal Generale Vecciarelli per "toccare con mano le varie realtà, per apprezzare da vicino il lavoro quotidiano, ma soprattutto per condividere gli obiettivi della nostra Forza Armata e ricevere preziosi contributi di pensiero. Una buona idea, se con buon senso del padre di famiglia, è buona a prescindere da chi viene. Dare forza alle idee è ricerca della dignità".

La visita a Sigonella del Generale Vecciarelli ha avuto termine dopo l'incontro con il Sindaco di Catania Enzo Bianco, a dimostrazione del forte legame che da sempre accomuna l'Aeronautica Militare alla città Etnea.

​Il Comando Aeroporto di Sigonella, gerarchicamente dipendente dal Comando Squadra Aerea per il tramite del Comando Forze di Supporto e Speciali dell'AM di Centocelle (Roma), ha il compito di fornire il supporto tecnico, logistico, amministrativo ed operativo al 41° Stormo Antisom , dotato di velivoli P-72A, al 61° Gruppo Volo, ed ai Reparti rischierati ed in transito sull'omonima Base Aerea, assicurando, al contempo, i servizi necessari per il sicuro ed efficace svolgimento delle attività di volo.

Inoltre, è responsabile della fornitura dei servizi del traffico aereo all'interno della zona di controllo (CTR) denominata Catania, che comprende i cieli della Sicilia orientale e dei mari adiacenti, ivi compresi gli Aeroporti di Sigonella, Catania-Fontanarossa e Comiso.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.