Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Scuola di Aerocooperazione: il primo corso ARS per i paesi NATO
Scuola di Aerocooperazione: il primo corso ARS per i paesi NATO
16/07/2021
Stato Maggiore della Difesa
T.Col. Antonio Caliandro

A conferma della vocazione internazionale della Scuola di Aerocooperazione di Guidonia, cinque frequentatori, provenienti da PoloniaSlovacchiaRepubblica Ceca Lituania hanno completato la frequenza della prima edizione dell’Advanced Remote Sensing Course (ARS), iniziato lo scorso 7 giugno e volto a fornire le conoscenze e le capacità per la redazione di rapporti di analisi operativa, mirata al riconoscimento ed alla descrizione di obiettivi militari e civili, utilizzando immagini digitali provenienti da differenti sensori aeroportati e satellitari.

Il corso, interamente svolto in inglese e progettato in-house dal Comando Corsi Telerilevamento dell’Istituto interforze appositamente per i Paesi NATO e PfP (Partnership for Peace), si inserisce quale secondo momento formativo del ciclo previsto per gli Analisti d’Immagine; segue infatti l’Initial Remote Sensing, (IRS), anch’esso alla prima edizione, ed è inoltre propedeutico per l’ammissione al successivo corso Synthetic Aperture Radar Imagery Interpretation (SAR II).

Il Generale di Brigata Glauco Luigi MORA, Comandante della Scuola di Aerocooperazione, nel suo indirizzo di saluto ha affermato: "… portate con voi un bagaglio di conoscenze e competenze il cui valore strategico è universalmente riconosciuto. Saper estrarre informazioni operative da immagini telerilevate è ormai un ausilio essenziale, non solo in campo operativo e strettamente militare, ma anche in ambiti civili come il controllo del territorio, la tutela ambientale e il supporto alle popolazioni in caso di calamità naturali".

Qui, infatti, il frequentatore acquisisce le conoscenze e le tecniche di analisi operativa di immagini telerilevate, per l’identificazione, descrizione ed analisi di obiettivi non solo militari (sistemi d’arma ed installazioni), ma anche civili di interesse strategico quali tipologie di terreno e linee di comunicazione, porti ed aeroporti, impianti per la produzione di energia elettrica, installazioni industriali, strutture specifiche ed aree urbane. 

Anche il corso ARS è certificato “Approved” dalla NATO ed inserito nell'Education and Training Opportunities Catalogue (ETOC), il catalogo dei corsi certificati ed offerti dall'ACT (Allied Command for Transformation), il Comando Supremo con sede a Norfolk in Virginia (USA), responsabile per la formazione, la dottrina e la trasformazione dello strumento militare della NATO.

Quale centro formativo di riferimento interforze ed unica Training Institution della Difesa accreditata dalla NATO, la Scuola di Aerocooperazione eroga una didattica d’eccellenza, in continua evoluzione ed al passo con le innovazioni tecnologiche, per renderla costantemente aderente alle esigenze formative delle Forze Armate nazionali e dei Paesi alleati ed amici.

La Mission della Scuola è fornire una formazione di eccellenza, unica nella Difesa, specializzando personale nazionale ed internazionale nei settori del Telerilevamento e dell’Aerocooperazione, ad opera di un organico altamente motivato e professionale ed attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, avendo, quale Vision, quella di mantenere un'offerta formativa di assoluta qualità, in un continuo e costante processo di miglioramento e adeguamento alle esigenze operative della Difesa, a pieno titolo inserita nel contesto internazionale.

Professionalità e passione al servizio del Paese.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.