Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > RADUNO DEL PERSONALE DELL’EX ISTITUTO MEDICO LEGALE "G.GRADENIGO" DI NAPOLI PRESSO L’AEROPORTO DI CAPODICHINO
RADUNO DEL PERSONALE DELL’EX ISTITUTO MEDICO LEGALE "G.GRADENIGO" DI NAPOLI PRESSO L’AEROPORTO DI CAPODICHINO
22/09/2017
COMANDO AEROPORTO CAPODICHINO
T. Col Giovanni Chirico
Il 22 settembre presso il Comando Aeroporto di Capodichino ha avuto luogo il raduno del personale che ha prestato servizio presso l’ex Istituto Medico Legale. L’evento è stato aperto con la cerimonia dell’alzabandiera di reparto alla quale hanno partecipato anche i radunisti che, si sono schierati di fronte al personale militare e civile dell’aeroporto. La cerimonia è proseguita con la deposizione di una corona al monumento dei caduti alla presenza del Comandante dell’Aeroporto Colonnello Pil. Luigi Levante.
Successivamente il personale radunista, per lo più appartenente alla specialità sanitaria, giunto da ogni parte d’Italia, si è incontrato ed ha effettuato una visita al palazzo dove era situato l’Istituto Medico Legale “G. Gradenigo”. Un momento particolare è stato condiviso tra i convenuti nel passaggio presso l’archivio storico dell’Istituto dove sono custoditi gli atti sanitari relativi al personale dell’aeronautica dagli anni trenta (30) agli anni duemila (2000), nel quale hanno ricordato i momenti più significativi del loro servizio in quella infrastruttura. 
Il Comando Aeroporto di Capodichino, a suo tempo progettato e costruito per divenire la sede dell’Accademia Aeronautica, poi base operativa del 4° Stormo e della 4a Aerobrigata Intercettori, nonché del 86° Gruppo AntiSom, assicura oggi supporto logistico a diversi ivi ubicati (5° Gruppo Manutenzione Velivoli, 12° Servizio Tecnico Distaccato, Ufficio Tecnico Territoriale di Napoli della Direzione Armamenti Aeronautici per la Aeronavigabilità, 6° Reparto Volo della Polizia di Stato, Sezione Aerea della Guardia di Finanza, Unità cinofile della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza) ed alla U.S. Naval Support Activity e a vari Comandi USA ospitati sul sedime militare dello scalo aereo, nei confronti dei quali garantisce l’esercizio della sovranità nazionale, sovrintende all'applicazione degli accordi bilaterali relativi alla presenza dei reparti USA stanziali o rischierati sull'aeroporto, supervisionandone l'attività di volo e operativa, e funge la elemento di collegamento con le autorità nazionali a livello locale. Inoltre, nell’ambito dei servizi alla collettività, fornisce supporto di linea volo 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, a voli militari e di Stato, nonché a quelli per il trasporto aereo sanitario di organi e di pazienti bisognosi di cure urgenti, spesso in imminente pericolo di vita.
Attualmente l’Aeroporto di Capodichino è alle dipendenze del Comando delle Forze di Supporto e Speciali.
ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.