Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > 98° Anniversario AM, il Presidente Mattarella riceve una delegazione dell’Aeronautica Militare
98° Anniversario AM, il Presidente Mattarella riceve una delegazione dell’Aeronautica Militare
29/03/2021
2° Gruppo M.A. - Forlì
T.Col. Luca Zorzan

Lunedì 29 marzo, in occasione delle celebrazioni per il 98° anniversario della costituzione dell'Aeronautica Militare, nata ufficialmente come Forza Armata autonoma e indipendente il 28 marzo 1923, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto in udienza il Generale di Squadra Aerea Giovanni Fantuzzi, in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, e una ristretta rappresentanza di Forza Armata.

Nel corso dell'udienza il Presidente della Repubblica ha ringraziato gli uomini e le donne dell'Aeronautica Militare per il servizio che, ormai da 98 anni, garantiscono quotidianamente al Paese, sottolineando il recente impegno della Forza Armata a supporto della lotta alla diffusione del Covid-19.

Il Generale Fantuzzi, dopo aver tracciato un breve prospetto sulle direzioni in cui l'Aeronautica Militare sta indirizzando le sue potenzialità e capacità, ha consegnato al Presidente della Repubblica, al termine del suo intervento, una scultura realizzata da Remo Zoli, dipendente civile del 2° Gruppo Manutenzione Autoveicoli di Forlì. L'opera è stata originata artigianalmente dalla lavorazione di recuperi metallici di aeromobili, motori e automezzi, opportunamente riciclati, battuti, levigati e intarsiati.

Nell'arco dello stesso giorno, il 2° Gruppo M.A. ha ricevuto inoltre il conferimento della Cittadinanza onoraria da parte del Comune di Forlì. Nel corso del Consiglio Comunale del 29 marzo infatti, Gian Luca Zattini, Sindaco del Comune forlivese, ha presentato la mozione in segno di riconoscimento ad un Ente dell'Aeronautica Militare che opera con grandi risultati sul territorio nazionale e internazionale, dando lustro alla città.

Parte della mozione recita che la cittadinanza onoraria al 2° GMA è motivata "per l'attività che questo Gruppo ha svolto al servizio della comunità nazionale e internazionale quale punto di eccellenza per la riparazione di grandi autoveicoli ad alta valenza operativa e gruppi elettrogeni e per l'impegno dimostrato nella creazione di sinergie con il tessuto sociale locale, le istituzioni cittadine, con il mondo scolastico, imprenditoriale, l'associazionismo e per le azioni solidaristiche attivate su tutto il territorio locale e nazionale".

Il Primo Cittadino ha sottolineato come il 2° Gruppo M.A., oltre alle collaborazioni con il territorio e agli interventi a supporto delle popolazioni in difficoltà, si sia sempre fatto portavoce di iniziative culturali e sociali encomiabili che, nel corso del tempo, hanno permesso l'instaurarsi tra le due realtà di un solido legame.

Il restauro del T-6 esposto nella piazza principale della città, la raccolta fondi per il reparto pediatria dell'ospedale, l'attività di aiuto al Villaggio Mafalda che accoglie le famiglie in difficoltà, o il supporto alla Curia vescovile per il sostegno dei bambini della Costa d'Avorio colpiti dalla guerra, sono soltanto alcuni delle numerose iniziative portate avanti dal 2° Gruppo M.A. a favore della città di Forlì.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.