Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > 60 anni di Aeronautica Militare a Martina Franca
60 anni di Aeronautica Militare a Martina Franca
15/07/2019
16° Stormo - Martina Franca (TA)
Magg. Massimo Battista

Lunedì 15 luglio, il 16° Stormo "Protezione delle Forze" e la locale Sezione dell'Associazione Arma Aeronautica, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale martinese, hanno dato luogo a una serie di eventi nel centro storico della città per celebrare il 60° anniversario della presenza dell'Aeronautica Militare a Martina Franca.

Sono trascorsi sessant'anni, infatti, da quando l'Aeronautica Militare si insediò nel territorio di Martina Franca, nel parco delle Pianelle, rendendo operativa la base che ospitava il 3° Settore di Difesa Aerea Territoriale (D.A.T.). Negli anni 60', il Reparto subì una serie di ampliamenti di compiti e organici, divenendo quindi, negli anni '60, il 3° Regional Operation Center (3° ROC), inserito nella catena di difesa aerea della NATO. Fino al 2000, il Reparto di Martina Franca assolse alle funzioni di comando e controllo delle operazioni aeree nazionali, per essere poi destinato a compiti nel settore delle telecomunicazioni e ridenominato Reparto Comunicazioni Operative (RCO). Dal 2004, la base è sede del 16° Stormo "Protezione delle Forze".

Diverse le iniziative in programma che hanno preso il via giovedì 11 luglio, a partire da una mostra fotografica inaugurata dal Sindaco della Città, Dottor Franco Ancona, e dal Comandante del 16° Stormo, Colonnello Antonio Pellegrino, che presso le Sale d'Avalos del Palazzo Ducale ha ripercorso i sessant'anni vissuti dalle donne e gli uomini in azzurro a Martina Franca.

Le celebrazioni sono proseguite nei giorni successivi in un susseguirsi di eventi nei luoghi del centro storico della città, tra cui piazza XX Settembre e piazza Roma che hanno ospitato le aree espositive dell'Aeronautica Militare, il simulatore ludico del velivolo Eurofighter 2000 e una mostra di equipaggiamenti e veicoli in uso ai Fucilieri dell'Aria.

Presso l'Auditorium della "Fondazione Paolo Grassi", il Tenente Colonnello Walter Villadei, Cosmonauta dell'Aeronautica Militare, è intervenuto nel corso di un incontro dal titolo "Dialogo sopra le due verità" in cui ha raccontato l'intenso addestramento svolto presso la scuola cosmonautica russa per diventare Soyuz Flight Engineer.

I festeggiamenti sono culminati con il concerto della Banda Musicale dell'Aeronautica Militare, che si è esibita in piazza Plebiscito, davanti al sagrato della Basilica di San Martino. I 52 musicisti, diretti dal Maestro Colonnello Patrizio Esposito, hanno intrattenuto la platea eseguendo opere di Mascagni, Cajkovskji, Gorb, Markovski e Marquez.

Il Col. Pellegrino, nel salutare le numerose autorità militari e civili presenti al termine dell'evento, ha espresso un particolare ringraziamento all'amministrazione comunale di Martina Franca "per la costante vicinanza mostrata in favore delle donne e degli uomini in azzurro, soprattutto in occasione di questo sentito anniversario, dedicato prima di tutto alla cittadinanza martinese, che dal 1959 accoglie nel suo territorio la compagine militare aeronautica".

Il 16° Stormo è il Reparto dei Fucilieri dell'Aria. Dal 2004 ha sede sulla base di Martina Franca. Il 16° Stormo discende dal 6° Gruppo Aeroplani che si distinse nella battaglia d'Istrana nel 1917. Oggi è un Reparto combattente del Comando della Squadra Aerea, alle dipendenze del Comando Forze di Supporto e Speciali, con compiti di protezione delle forze. Dal 2004 ha operato in 37 diverse missioni internazionali, in ben 18 teatri operativi nel mondo, maturando oltre 36 mila ore di volo, di cui 25 mila per la sicurezza degli aeromobili dell'Aeronautica Militare e di chi si trova a bordo. Dall'agosto del 2005 al dicembre 2014, i Fucilieri dell'Aria sono stati presenti in Afghanistan per assicurare la protezione della Base di Herat. Il 5 aprile 2015, la Bandiera di Guerra del 16° Stormo "Protezione delle Forze" è stata decorata con Medaglia d'Argento al Valore Aeronautico dal Presidente della Repubblica.

La Banda Musicale dell'AM, formata da 103 elementi diplomati nei conservatori italiani, ha sede in Roma e vanta esibizioni in tutti i più famosi teatri del mondo. Tra i suoi compiti istituzionali effettua il servizio d'onore presso il Quirinale e nelle cerimonie più significative della Forza Armata. 

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.