Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Ministero della Difesa
Aeronautica Militare
Skip Navigation Links Comunicazione > Notizie > Incontro bilaterale tra l'Aeronautica Militare e l’Ejército del Aire
Incontro bilaterale tra l'Aeronautica Militare e l’Ejército del Aire
06/06/2019
Stato Maggiore Aeronautica - Roma
T.Col. Giuseppe Romanelli

Si sono svolti il 5 e il 6 giugno Airman to Airman Talks (AtAT) tra l'Estado Mayor del Aire e lo Stato Maggiore Aeronautica. Gli AtAT rappresentano un momento in cui gli Stati Maggiori delle due Forze Aeree discutono i principali temi che caratterizzano la cooperazione bilaterale. L'evento ha cadenza annuale e ha reciprocato l'incontro svoltosi a Roma nel marzo 2018.

La delegazione dell'Aeronautica Militare, guidata dal Sottocapo di Stato Maggiore, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, è stata ricevuta dall'omologo Generale Francisco Javier Fernàndez Sànchez, e ospitata presso la base aerea di Alcantarilla, sede della Scuola di Paracadutismo e della Scuola Joint Terminal Attack Controller del reparto Special Operational Forces dell'Aeronautica Spagnola, e presso l'Academia General del Aire di San Javier (Murcia).

La visita ad Alcantarilla ha permesso di apprezzare il ruolo fondamentale che le realtà ivi ubicate rivestono nell settore dell'addestramento, nel comparto delle Forze Speciali e nel supporto ad altri dicasteri spagnoli, comparto che negli ultimi anni ha visto una positiva collaborazione bilaterale concretizzarsi nella partecipazione di personale dell'Aeronautica Militare al corso HALO/HAHO (High Altitude Low Open / High Altitude High Open). Successivamente, la delegazione ha visitato l'Accademia di San Javier, istituto di formazione degli Ufficiali dell'Ejército del Aire ed in particolare dei piloti spagnoli e stranieri che seguono le varie fasi addestrative per il raggiungimento del brevetto di pilota militare.

Il Generale Goretti è stato infine ricevuto a Madrid dal General del Aire Javier Salto Martìnez- Avial, Capo di Stato Maggiore dell'Ejército del Aire. Il colloquio, che si è svolto in un clima di cordialità e reciproco interesse, ha sottolineato ancora una volta l'importanza che riveste la cooperazione tra le due Forze Aeree ed ha anticipato i lavori degli AtAT, in cui sono state condivise diverse problematiche comuni che afferiscono l'ambito delle risorse finanziarie e del personale, in un franco confronto mirato alla ricerca di potenziali soluzioni. Inoltre sono state condivise le esperienze maturate in diversi settori, concordando il prosieguo e il consolidamento della collaborazione in svariati ambiti e rimarcando la necessità di preservare la qualità dei rapporti in una prospettiva di future sinergie bilaterali espandibili al più ampio contesto europeo.

L'evento ha rappresentato un'opportunità significativa per un proficuo scambio di informazioni tra le due Forze Aeree, evidenziando l'importanza delle relazioni con la aviazione spagnola in un'ottica estesa al più ampio settore della Difesa Europea.

ALTRE DALLA CATEGORIA

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare i servizi.

Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie.